“Peperino” stava preparando il suo sbarco anche a Gorizia

article Dopo Trieste, Udine e Pordenone, “Peperino” stava per sbarcare anche a Gorizia. La catena che fa capo all’avvocato napoletano Nicola Taglialatela e che ha come “frontman” triestino Pietro Savarese (entrambi indagati insieme ad altre dieci persone in un’inchiesta per l’ipotesi di reato di riciclag...

di Francesco Fain e Piero Rauber