Trieste contesta il “super comune”

article Il denominatore comune è chiaro ed inequivocabile: la riforma regionale sul riordino delle autonomie locali così com'è non piace a nessuno. Il problema semmai è superare le diverse sfumature dei punti di partenza attraverso i quali si arriva a questa conclusione. Senza dimenticare il fatto che i ...

di Pierpaolo Pitich