dalla prima

di PIER ALDO ROVATTI Il limite non è solo un limite relativo all’orrore della violenza (c’è una violenza che non possiamo in alcun modo sopportare), ma anche uno spartiacque che riguarda l’agire di quanti rifiutano la violenza stessa. Che, insomma, ha a che fare con la pratica della libertà di color

«A Opicina le telecamere per la sicurezza»

di Ugo Salvini Le telecamere per il controllo del territorio arriveranno a Opicina. E' questo l'annuncio dato dalla vicesindaco, Fabiana Martini, titolare dell'Assessorato per la Polizia locale, ieri sera, nel corso della pubblica assemblea dedicata al tema della sicurezza sul Carso e promossa dal p

dalla prima

di PIER ALDO ROVATTI Il limite non è solo un limite relativo all’orrore della violenza (c’è una violenza che non possiamo in alcun modo sopportare), ma anche uno spartiacque che riguarda l’agire di quanti rifiutano la violenza stessa. Che, insomma, ha a che fare con la pratica della libertà di color

«A Opicina le telecamere per la sicurezza»

article Le telecamere per il controllo del territorio arriveranno a Opicina. E' questo l'annuncio dato dalla vicesindaco, Fabiana Martini, titolare dell'Assessorato per la Polizia locale, ieri sera, nel corso della pubblica assemblea dedicata al tema della sicurezza sul Carso e promossa dal presidente de...

di Ugo Salvini

Le (poche) donne sulle vie della parità

Dalla principessa Carlotta del Belgio alla poetessa veneta Gaspara Stampa, dal contralto triestino Fedora Barbieri a Livia, moglie di Ottaviano Augusto, dalla scrittrice Marisa Madieri a Ondina Peteani, prima staffetta della Resistenza, a Norma Cossetto, giovane istriana martire delle foibe, a Tries