Pasqua, tante religioni, tanti modi di celebrarla: Trieste e la sua multiculturalità

video Cristiani cattolici credenti ma non praticanti, nati a Trieste. Pochi metri più in là ci sono dei cristiani osservanti, questa volta di origine napoletana, da tempo residenti nel capoluogo giuliano, senza aver perso tuttavia le proprie tradizioni ("le nostre pastiere non possono mancare"). E ancora, dei cristiani serbo-ortodossi, che celebrano la festività nella chiesa di San Spiridione. Per non dimenticare la pasqua ebraica (Pèsach), iniziata nei giorni scorsi. Queste sono solo alcune delle diverse realtà che a Trieste, melting pot di culture da sempre, convivono pacificamente. Una multiculturalità che conosciamo davvero? Video di Annalisa Perini e Simone Modugno