Peeping Tom balla la madre

article REGGIO EMILIA. Inquietante, forte, eppure stranamente familiare, così è “Moeder (madre)”, seconda parte della trilogia iniziata con “Vader (padre)”, che la compagnia belga Peeping Tom porta in prima italiana al Festival Aperto di Reggio Emilia e in stagione al Teatro Ariosto (stasera alle 20.30 ...