«Processatemi, rifiuto la prescrizione»

article LIGONCHIO. «Non voglio la prescrizione. Per favore, processatemi, è un mio diritto». A dirlo è Azeglio Baccini, che non è solo un agente di polizia municipale. Baccini è il vigile di Ligonchio, l’unico nel piccolo comune montano dal 1983. La sua reputazione è dunque più importante di qualsiasi sc...

di Jacopo Della Porta