Le trappole di Marcelletti

article REGGIO. Si fa presto a riconoscere le squadre di Franco Marcelletti: americani e stranieri con "licenza di uccidere" in attacco, italiani che devono sputare il sangue in difesa; facendosi trovare pronti anche nell'altra metà campo. La difesa è il marchio di fabbrica del tecnico casertano c...