Venezia ferma Siena

REGGIO Con un Banks in gran spolvero la Cimberio Varese ha battuto anche Cremona, continuando così la sua cavalcata in testa alla classifica. Ha così risposto alla vittoria, all’ora di pranzo, di Sassari che non molla e rimane a due punti dalla capolista. Certamente la grande sorpresa de

SAIE3 BOLOGNA67

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Thornton 18, Ignerski 5, T. Diener 17, Sacchetti 4, D. Diener 17, Vanuzzo 2, Di Legro 4, Easley 13, De Vecchi. All. Sacchetti. SAIE3 BOLOGNA: Gaddefors 4, Poeta 26, Gigli 6, Smith 8, Hasbrouck 6, Imbrò 7, Rocca 10, Parzenski, Fontecchio. N.e. Moraschini. All. F

Senza Titolo

BASKET SERIE A RISULTATI Angelico BI - E.A.7 Olimpia MI96 - 99 Banco Sardegna - Saie3 BO81 - 67 ChebollettaCantù - Trenkwalder RE86 - 64 Cimberio VA - Vanoli CR94 - 84 Enel Brindisi - Virtus Roma82 - 86 Scavolini PU - Sutor MNG78 - 93 Sidigas AV - Juve CE84 - 86 Umana Reyer VE - Montepas

montegranaro93

SCAVOLINI BANCA MARCHE: Cavalliero 10, Kinsey 10, Barbour 24, Thomas 11, Crosariol 4, Flamini 2, Mack 17, Bryan, Amici, Clemente. All. Markovski. SUTOR MONTEGRANARO: Steele 20, Cinciarini 16, Penzini ne, Perini ne, Slay 12, Freimanis 3, Campani ne, Di Bella 4, Mazzola 4, Johnson 6, Burns

ACEA ROMA86

ENEL BRINDISI: Viggiano 27, Robinson 19, Reynolds 7, Formenti, Fultz 2, Ndoja, Simmons 2, Porfido ne, Zerini, Gibson 21, Preite ne, Grant 4. All. Bucchi. ACEA ROMA: Goss 30, Jones 16, Tambone ne, Tonolli ne, Gorrieri ne, D’Ercole 8, Datome 6, Di Giacomo ne, Taylor 6, Lawal 13, Czyz 7, Lo

CREMONA84

CIMBERIO VARESE: Sakota 12, Banks 22, Rush 6, Talts 5, De Nicolao 4, Green 16, Ambrosini ne, Balzoni ne, Bertoglio, Ere 8, Polonara 5, Dunston 16. All. Vitucci. VANOLI CREMONA: Peric 16, Vitali 12, Kotti 2, Jackson 22, Belloni ne, Ruini , Johnson 9, Harris 11, Huff, Conti, Stipanovic 12,

JUVECASERTA86

SIDIGAS AVELLINO: Ivanov 12, Biligha, Ronconi ne, Richardson 5, Spinelli 20, Tammaro ne, Hardy 4, Dregovic 6, D’Argenio ne, Shakur 12, Johnson 16, Dean 9. All. Tucci. JUVECASERTA: Maresca 6, Jonusas 5, Mordente 20, Marzaioli ne, Michelori 2, Mavraides 14, Akindele 7, Sergio, Gentile 17,

Senza Titolo

CANTU’ (Co) Dopo una sconfitta così netta, c’è poco da dire e Menetti non cerca tante scuse per giustificare la prova dei suoi. Il suo disappunto è stato soprattutto per il modo di approcciare la gara, come i giocatori hanno gestito le cose a livello mentale più che a livello tecnico. Un