Morto a 91 anni il campione delle bocce

Si è spento ieri al Santa Maria dove era ricoverato da alcuni giorni Antonio Vologni, 91 anni, conosciutissimo in città soprattutto per essere stato un grande campione di bocce: per anni ha anche militato in squade di serie A. Quando smise di giocare, scrisse decine e decine di articoli