Roma, l'ex presidente Ama a Raggi: "Così si rischia la bancarotta preferenziale" - L'audio della conversazione

video Nelle registrazioni in possesso della procura e della Guardia di Finanza, confluite nel fascicolo aperto per tentata concussione sull'approvazione del bilancio di Ama e anticipate dall'Espresso, spuntano altri scambi tra la sindaca Virginia Raggi e l'ex presidente di Ama, Lorenzo Bagnacani. Il manager avverte la prima cittadina che un prestito per togliersi di torno i debiti con le banche potrebbe condurre al reato di "bancarotta preferenziale". Poi il passaggio sul bilancio 2017, tema dello scontro tra il Campidoglio e i vecchi vertici della municipalizzata dell'ambiente: "Non me lo approvano in giunta", spiega Raggi. "C'è qualcuno che tiene un punto non sostenibile o cosa?", le chiede Bagnacani. Chiude Raggi, con un monologo: "I risultati di questo bilancio non mi interessano. Non sono un tecnico, non sono un contabile, sono un sindaco. Lo devo approvare. Come me lo devono dire altri".

Caccia al tesoro e trivial pursuit sul patrimonio artistico ligure

video Sfidarsi sulla conoscenza del patrimonio artistico e culturale della Liguria attraverso una competizione che mette assieme le particolarità del trivial pursuit a quelle di un “Role Game”. È questo, in sistesi, Travel Art Liguria City Game, il gioco da tavolo che consente di sfidarsi sulla conoscenza del patrimonio culturale ligure e che sarà una delle sorprese che verranno donate ai partecipanti all’omomima caccia al tesoro, organizzata dall’Agenzia “In Liguria”, che si terrà il il 18 maggio a Sanremo, e l’1-2 e 8 giugno a Genova. “Si gioca in 4 su diversi temi - spiega Lidia Marongiu fondatrice e ceo di Happy Minds, che ha ideato il gioco - e prevede 270 carte suddivise per argomenti e difficoltà: musica, arte, pittura, personaggi storici, palazzi, misteri. A questi si aggiunge il gioco di ruolo, visto che ogni giocatore impersona una casata genovese ognuna ha un’abilità speciale che può ribaltare il gioco”. Un gioco che, tra l’altro, si può considerare abbastanza esclusivo visto che, in questa prima fase, sarà distribuito solo ai partecipanti alla caccia al tesoro. Di Fabrizio Cerignale