Weekend cultura, la chiesa di Santa Caterina d'Alessandria a Palermo

video La Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, in piazza Bellini, è annessa ad un vasto monastero domenicano di clausura la cui fondazione si fa risalire al 1310. La Chiesa è uno degli esempi più suggestivi del nostro barocco e in occasione della Quaresima è esposta la preziosa tela di Giovanni Patricolo che raffigura l’attimo in cui Gesù spirò sulla croce. La chiesa è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 19, il complesso monumentale, le celle, i tetti e la mostra “Sacra et Pretiosa” sono aperti al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 19 (il costo del ticket è di 8 euro, mentre per la visita sui tetti, il costo del biglietto è di 5 euro).di Paola Pottino

La sinagoga perduta di Palermo

video Entrando casualmente in un cantiere vicino alla chiesa di San Nicolò da Tolentino, si accorse della presenza di un arco a tutto sesto. Fu quello il momento nel quale Maria Eugenia Manzella, autrice del libro “La sinagoga perduta” (edizione Kalos), decise che avrebbe approfondito gli studi sulle tracce riconducibili all’impianto dell’antico quartiere ebraico e della Sinagoga di Palermo distrutta dopo il 1492.di Paola Pottino