Polizia, XLaw l' 'arma' della polizia che prevede furti, scippi truffe e rapine

video Un software per la Polizia, basato su un algoritmo, in grado di prevedere le zone della citt dove potrebbero avvenire determinati reati, come furti, scippi e rapine, in una determinata ora. Si chiama Xlaw e, dopo le anticipazioni della Gazzetta di Modena dei giorni scorsi, è stato presentato a Modena dal questore Maurizio Agricola, insieme ad Elia Lombardo, ispettore della questura di Napoli che ha sviluppato il nuovo strumento tecnologico. Xlaw un sistema euristico, ovvero che, una volta inseriti i dati del territorio, consente di prevedere un evento ed è già fruibile dagli agenti della squadra volante. Video Gino Esposito