Venezuela, l'ex deputata italiana eletta all'estero: "Basta dittatura: Roma appoggi Gaudiò"

video "C'è il rischio di una guerra civile perché Maduro non si arrenderà, ma è ora di dire basta alla dittatura". Renata Bueno è una ex deputata italiana, eletta nella circoscrizione estera sudamericana nella precedente legislatura. Sulla crisi in corso in Venezuela dice: "Gaudiò ha provato in tutte le maniere legali ad arriva a proclamarsi presidente denunciando l'illegittimità dell'elezione di Maduro: l'Italia lo deve appoggiare, i nostri concittadini stanno male". Intervista di Jean Paul Bellotto - Radio Capital

Banfi all'Unesco, Freccero: "È stato un errore di comunicazione gravissimo"

video La nomina di Lino Banfi alla commissione italiana Unesco è stato un "errore gravissimo" dei 5 stelle, almeno dal punto di vista della comunicazione. Ne è convinto il direttore di Rai 2, Carlo Freccero: "Stai presentando il reddito di cittadinanza e devi sapere benissimo che Banfi ti mangia tutto, perché oggi l'infotainment è più forte dell'informazione", dice Freccero a Circo Massimo, su Radio Capital. "Io ho lanciato il nome di Simona Ventura molti giorni prima della conferenza stampa di presentazione di Rai 2, altrimenti si sarebbe mangiata tutto. È stato un errore banale, gravissimo". Intervista di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto

Oliviero Toscani su Salvini in divisa: "Ha complessi da travestito, per lui è sempre Carnevale"

video "Ha dei complessi da travestito, si traveste per immedesimarsi in cose che non saprà mai fare. Per lui è più importante apparire che essere. Per lui tutti i giorni è Carnevale". Così il fotografo Oliviero Toscani al Tg Zero di Radio Capital commenta l'uso da parte del ministro dell'Interno delle divise delle forze dell'ordine, dalla polizia ai vigili del fuoco, agli alpini. Intervista di Edoardo Buffoni / Radio Capital

Rai, Freccero annuncia: "Al posto di Nemo il nuovo programma Popolo Sovrano"

video Ecco il nome del programma che prenderà il posto di Nemo. L'annuncio del direttore di Rai 2, Carlo Freccero, a Circo Massimo, su Radio Capital: si chiamerà Popolo sovrano e lo condurrà Alessandro Sortino. "Quindi la nuova Rai è sovranista?", chiede Giannini. "Ne sono orgoglioso, se parliamo del sovranismo che intendo", ribatte Freccero. Che spiega: "Negli anni '70 non mi sarei mai definito sovranista, ma oggi questa parola vuol dire democratico, sostenitore del diritto del popolo a governare. Me lo ha insegnato Mélenchon ai suoi esordi a Parigi: arringava il popolo richiamandolo ai valori della tradizione, che non erano Dio, patria, famiglia ma liberté, égalité, fraternité. Nel mondo veramente rovesciato, la sinistra mainstream crede nel mercato mentre la tradizione si ribella nel nome dell'uguaglianza e della solidarietà". Intervista di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto