Gli sporcaccioni di Bari come in un film muto: ecco il video del sindaco Decaro

video Continua la rubrica social dello 'sporcaccione' con cui il Comune di Bari dà la caccia ai cittadini che violano la normativa sul conferimento dei rifiuti, filmandoli con telecamere nascoste e pubblicando le immagini su Facebook. Prima di Capodanno, con questo video in perfetto stile cinema muto - "perché non ci sono più parole per definire la loro incivilità" - il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha postato "gli ultimi (speriamo) schifosi del 2017". Nelle immagini si vedono alcuni cittadini mentre si aiutano con un carrello per trasportare meglio i rifiuti e altri che abbandonano in strada un divano e anche qualche mobiletto. "L'auspicio per il 2018 - ha detto Decaro incontrando i giornalisti per la conferenza di fine anno - è di chiuedere questa rubrica, perché spero non ci sia più materiale da utilizzare"

Bari, Decaro con Emiliano sui nuovi bus: "Impossibile non pagare il biglietto"

video Saranno su strada già nei primi giorni del 2018. I nuovi autobus dell'Amtab, per la prima volta dotati di tornelli per fermare chi non paga il biglietto, sono stati appena consegnati a Bari dall'azienda produttrice. Non soltanto sbarre che si aprono e chiudono in base all'obliterazione del biglietto, ma anche telecamere, cabina autista rinforzata antisfondamento, gps e contapasseggeri. Ed è proprio a bordo di uno dei 64 nuovi mezzi che il sindaco Antonio Decaro ha voluto tenere la conferenza stampa di fine anno: il 2018 sarà l'anno del trasporto pubblico. Con lui c'era anche il governatore pugliese Michele Emiliano (di Francesca Russi)