Palermo, un pensionato tenta il record: prima laurea a 96 anni

video Era da sempre il suo sogno: studiare scienze storiche e filosofiche. Non lo aveva potuto fare da giovane perché, primo di sette figli, doveva andare a lavorare. Così, dopo una vita nelle Ferrovie e tanti libri letti, Giuseppe Paternò, 96 anni, ha deciso due anni fa di iscriversi all'università di Palermo. "Ho pensato di aver fatto letture fini a se stesse, così mi sono detto: 'Perché non si devono concretizzare in qualcosa?'". Gli manca l'ultimo anno per entrare nei record come l'uomo più anziano che consegue la prima laurea. "Ho la media del 29, vado verso il 110 e lode", dice il pensionato, che scrive ancora con una Olivetti, prima di dare un consiglio ai suoi giovani colleghi: "Difendete l'Europa". Di Claudia Brunetto e Giorgio Ruta

Palermo, la movida negata di Lunia: quant'è difficile bere una birra in carrozzina

video Su dieci locali visitati nel centro della movida di Palermo, nove sono inaccessibili o con il bagno non utilizzabile per una persona in carrozzina, uno non verificabile perché le auto non permettono di entrarci. Abbiamo trascorso una serata con Lunia Ales, psicologa di 44 anni sulla sedia a rotelle, e il risultato è da incubo. "Basterebbe poco per rendere un locale accessibile, e invece...", dice.di Claudia Brunetto e Giorgio Ruta

Palermo, centro storico invaso dai rifiuti. I residenti: non sappiamo differenziare

video Siamo stati in tre luoghi della città dove è partita la differenziata un mese fa, abbiamo trovato cumuli di rifiuti. Chi getta l'immondizia per strada? Da piazza Monte Santa Rosalia, dietro Palazzo Branciforte, passando per via Manin e via Garibaldi, la risposta è sempre la stessa: "Ci sono difficoltà a fare la differenziata, quindi molti preferiscono buttare i rifiuti dove prima c'erano i cassonetti", dicono alcuni residenti. di Claudia Brunetto e Giorgio Ruta

Pub e ludoteca: nasce a Palermo un locale a misura di mamme

video Hanno sognato uno spazio a misura di donne con bambini fin da quando erano in gravidanza. Adesso sono pronte a inaugurarlo nel cuore di Palermo. Petra Trombini, Laura Brancato e Simona D’Alessandro, mamme di Olivia, Antonella, Nina e Francesco, hanno fondato il circolo Arci “Le giuggiuole” in via San Basilio, a un passo da via Bandiera, pensando a tutte le donne come loro, ma anche ai papà e a tutti gli amici, non solo con figli. “Da mamma – dice Petra Trombini – so bene quanto è difficile andare in un locale per bere qualcosa con gli amici". di Claudia Brunetto e Giorgio Ruta