Villanova, accoltella la sorella durante una lite

video Ha accoltellato la sorella con diversi fendenti: è successo la mattina del 23 aprile in un appartamento a Modena. Il presunto autore del tentato omicidio è stato già fermato dai carabinieri e, al momento, è interrogato dal pm di turno della Procura emiliana. La vittima, una 36enne originaria di Avetrana che vive in Emilia da anni, è stata trasportata in gravi condizioni in ospedale. L'aggressione è avvenuta dopo che la ragazza era andata a trovare la madre malata.Video Gino Esposito

"Einstein" diventa "Astàin": la gaffe del presidente Conte davanti agli studenti

video "Diceva Albert Astàin...". Inizia così la citazione del presidente del Consiglio Giuseppe Conte davanti agli studenti dell'istituto Regina Margherita di Roma. La pronuncia, clamorosamente sbagliata, del nome del grande fisico e filosofo tedesco è valsa al premier l'ironia del web, dopo che il video è stato condiviso da numerosi utenti nell'arco della scorsa settimana. Le immagini risalgono infatti alla presentazione del videogioco Cybercity Chronicle, nato dalla collaborazione della presidenza del Consiglio dei ministri e Miur, occasione in cui erano sorte polemiche in seguito alla pubblicazione di immagini dei bambini della scuola sui social della Presidenza del Consiglio prima di aver ottenuto le liberatorie da parte dei genitori, alcuni dei quali hanno fatto ricorso al Garante per la privacy.  video Twitter / Pietro Raffa

Tumore della prostata, sopravvivenza oltre il 90%

video È il risultato ormai raggiunto grazie a nuove tecniche di imaging che permettono una diagnosi più accurata, alla chirurgia robotica, alla radioterapia e soprattutto all'introduzione di nuovi farmaci che hanno cambiato la storia naturale del tumore metastatico. E che però hanno effetti collaterali che bisogna conoscere, prevenire e fronteggiare: dalle alterazioni metaboliche e cardiovascolari alla depressione. Come spiega Alberto Lapini, presidente nazionale della Società Italiana di Urologia.Video: Intermedia

Genova, i commercianti in zona ponte Morandi minacciano il blocco dei caselli dell'autostrada

video "Vogliamo solo equità, la strada ha riaperto ma tanti di noi stanno per chiudere: se Autostrade non accetterà di incontrarci siamo pronti a bloccare i caselli dell'autostrada della Riviera già nei prossimi weekend". È la presa di posizione del comitato dei commercianti di via Fillak, a Genova, l'ultima strada cittadina a riaprire dopo il crollo del ponte Morandi del 14 agosto. In presidio davanti alla pila 10 del viadotto, in occasione della riapertura dell'arteria della Valpolcevera, si sono confrontati con il sindaco di Genova e commissario della ricostruzione Marco Bucci e con il governatore regionale Giovanni Toti. "Chiediamo di essere risarciti come chi abita o lavora a 100 metri dal ponte e non a 300, 400 come noi, non è giusto che per una questione di metri non si aiutino attività cittadine in difficoltà. E le istituzioni non ci abbandonino, vogliamo qualcuno con cui parlare, non basta inoltrare domande di risarcimento via e-mail". Video di Matteo Macor

L'appello dei bimbi per l'ambiente: ''Aiutateci, tra 40 anni nuoteremo nella plastica''

video ''Bottiglie, bombolette, sigarette, cotton fioc, cannucce, lattine, penumatici. Basta plastica in mare!''. A gridarlo sono i bambini protagonisti del video pubblicato da Ohga, magazine online dedicato alla salute e all'ambiente. ''Se continuate così, tra 40 anni non potrò più fare il bagno. Comincio ad avere paura di respirare l'aria. Manca pochissimo ma dobbiamo ancora fare qualcosa. Fallo per me'', implorano in coro i piccoli. L'iniziativa è ispirata al movimento Fridays for future, che ha preso vita in tutto il mondo grazie all'attivista 16enne svedese Greta Thunberg. Il video ha già superato i 2 milioni di visualizzazioni su Facebook. Video: Ohga

India, cercano lo scatto perfetto ma finiscono in acqua: lo scivolone esilarante dei promessi sposi

video Un servizio fotografico per cercare lo scatto perfetto prima delle nozze si è concluso con un bagno, non voluto, nelle acque del fiume Pamba, in India. A cadere dalla canoa sono stati Tijin Thankachen e Silpa, coppia indiana che stava realizzando un servizio fotografico prima del matrimonio, previsto per il prossimo 6 maggio. Coperti da una foglia di banano, i due promessi sposi hanno perso l'equilibrio dopo le richieste del fotografo, che li voleva più vicini per un bacio. L'episodio è avvenuto nei pressimi di Pathanamthitta, nello stato di Kerala, nel sud dell'India.Video: Reuters