Il giallo del tallio, la ricostruzione del nostro inviato

video Christian Seu, inviato del Messaggero Veneto, in Brianza dove ha raccontato la vicenda della famiglia di Varmo avvelenata dal Tallio. Racconta gli ultimi sviluppi della vicenda con l'arresto del nipote delle vittime: Mattia Del Zotto, 27 anni, è stato fermato con l’accusa di aver ucciso il nonno, la nonna e una zia, somministrando loro del solfato di Tallio in una tisana. Gli viene contestato anche il tentato omicidio di altre 5 persone. L'articolo

Avvelenamenti tallio, arrestato il nipote. Colaprico: "Un ragazzo solitario"

video "Arrestato Mattia Del Zotto. Ieri il padre ci diceva 'è come se la pioggia cadesse al contrario'. Secondo la magistratura proprio il figlio ha deciso di sterminare la famiglia con il tallio aggiunto a una tisana. E' un ragazzo solitario, uno che usciva pochissimo. Nonostante dicessero che si trattava di una famiglia solare, il ragazzo aveva accumulato un odio gigantesco"il commento di Piero Colaprico

Avvelenamenti tallio, arrestato nipote delle vittime: ''Ho ucciso per punire gli impuri''

video È Mattia Del Zotto, 27enne nipote delle vittime, il presunto omicida del tallio. È stato arrestato dai carabinieri dopo mesi di indagini. Nel suo pc è stata trovata la fattura dell'acquisto di sei boccette del prodotto usato per avvelenare un'intera famiglia in Brianza. Al momento dell'arresto ha dichiarato: "Ho ucciso per punire gli impuri"video di Francesco Gilioli