Minniti e il suo detective preferito: ''Scelgo Marlowe, è come i tifosi dell'Inter''

video Visitando lo stand della Polizia di Stato allestito all'interno della kermesse letteraria Più Libri, Più Liberi a Roma, il ministro dell'Interno Marco Minniti ha accettato di partecipare al contest 'Scegli il tuo detective preferito'. "Scelgo Marlowe", ha detto Minniti, riferendosi al celebre detective privato nato dalla penna noir di Raymond Chandler. "Marlowe fa parte della 'hard boiled school', è un duro - ha spiegato il ministro -. E poi è come i tifosi dell'Inter: anche quando vince, in realtà perde". Una battuta che Minniti ha poi ribadito anche sul post-it lasciato sull'immagine dell'investigatore confessando la sua fede calcistica. di Francesco Giovannetti Video di Giulia Destefanis e Francesco Giovannetti

Minniti: ''Indagini in corso sul blitz a Repubblica, agli antidemocratici dico: non è aria''

video Il ministro dell’Interno Marco Minniti, intervistato dal direttore dell'Espresso Marco Damilano, interviene alla rassegna Più Libri Più Liberi a Roma sul tema ‘Sicurezza e democrazia’. E torna sul blitz fascista di ieri alla sede di Repubblica e sulla minaccia rappresentata in Italia dalla crescita delle forze antidemocratiche Video di Giulia Destefanis e Francesco Giovannetti

Ferraris, "Le fake news sono la supercazzola moderna"

video Alla rassegna "Più libri più liberi", nella Nuvola di Fuksas di Roma, si discute di fake news con il condirettore di Repubblica Tommaso Cerno e il filosofo Maurizio Ferraris, intervistati dal vicedirettore di Repubblica Angelo Aquaro. "In un certo senso - spiega l’accademico - si può dire che le fake news siano la supercazzola moderna, che ognuno diffonde sul web convinto di raccontare la verità"di Giulia Destefanis e Antonio Nasso