Ispettori in procura minacce a Palma

Lettere con minacce di morte sarebbero state indirizzate al ministro della Giustizia, Francesco Nitto Palma, per aver avviato le ispezioni presso le procure di Bari e di Napoli sulle inchieste escort. A seguito di tali lettere minatorie, il servizio di protezione nei confronti di Palma -

È allarme-paralisi per gli appalti

«E' certamente una boccata di ossigeno per i Comuni, per le imprese e per il lavoro, ma occorre precisare che si tratta di minori vincoli ai pagamenti nella contabilità specifica del Patto di stabilità e non di risorse disponibili in conto capitale per nuovi investimenti». Il vicesindaco