Bibbiano, affari con gli affidi per i minori: perquisizioni in municipio

video Blitz dei carabinieri in municipio a Bibbiano e nelle sedi dei servizi sociali. Diciotto persone, tra cui il sindaco Pd di Bibbiano (Reggio Emilia) Andrea Carletti, politici, medici, assistenti sociali, liberi professionisti, psicologi e psicoterapeuti di una Onlus di Torino sono stati stati raggiunti da misure cautelari dai carabinieri di Reggio Emilia. L'inchiesta 'Angeli e Demonì vede al centro la rete dei servizi sociali della Val D'Enza, accusati di aver redatto false relazioni per allontanare bambini dalle famiglie e collocarli in affido retribuito da amici e conoscenti.

Palermo, secondo giorno di sit-in per la Sea Watch. Orlando: "Salvini si vergogni"

video La gara di solidarietà per la Sea Watch 3 non si ferma e i sostenitori hanno affollato anche ieri sera il sagrato della Cattedrale di Palermo per sostenere la nave della Ong olandese. È la seconda sera di fila. Il presidio ha visto la partecipazione di molte associazioni della società civile, dal Forum antirazzista di Palermo a Legambiente, dall'Arci ai gruppi scout della città. In centinaia hanno risposto alla mobilitazione per la Sea Watch 3, che nella giornata di ieri è entrata in acque italiane dopo 14 giorni al largo, forzando i divieti imposti dal Decreto sicurezza bis e mettendosi in rada a poca distanza dal porto di Lampedusa. Atto per il quale la comandante della nave rischia fino a 15 anni di reclusione. di Silvio Puccio

Verona, il pubblico canta Bella ciao alla presentazione del libro di Berizzi, minacciato dall'estrema destra

video Al coro da stadio che gli ultras del Verona hanno intonato prima dell'inizio della manifestazione, per contestare la presentazione del libro "NazItali" di Paolo Berizzi, hanno risposto i tanti, tantissimi, che hanno accolto l'autore intonando "Bella Ciao" in una sala gremita fino all'inverosimile. Fuori, sotto la curva del Bentegodi, 100 tifosi di estrema destra, che hanno presenziato per alcuni minuti. Dentro l'Anpi, Libera, i sindacati, i centri sociali del Nordest, il sindacato dei giornalisti guidato da Beppe Giulietti, i partiti della sinistra, dal Pd a Potere al popolo e tante altre piccole e grandi realtà della Verona democratica, che per due ore hanno ascoltato ed applaudito. Alla fine la presentazione del libro che qualcuno voleva impedire c'è stata. E questo grazie alla mobilitazione di una sorta di scorta civica che è nata dopo che Berizzi aveva ricevuto persino minacce di morte da parte dei neofascisti. Di "NazItalia" si è discusso alla presenza dell'autore, del direttore di Repubblica Carlo Verdelli, Guido Papalia e di Pier Paolo Spinazzè. Di Giuseppe Baldessarro

Non solo Rita Pavone: le conduzioni flop della tv italiana

video Rai 2 ha affidato a Rita Pavone la conduzione di un appuntamento in prima serata per celebrare i 50 anni del festival di Woodstock. Una scelta che non è piaciuta agli spettatori: molti hanno ritenuto la cantante non adatta a raccontare l'evento dell'agosto del 1969 in cui 400mila giovani si raccolsero per tre giorni di "pace, musica e amore". Ma Rita Pavone non è certo la prima conduttrice aspramente criticata della storia della tv italiana