Palermo-Catania, tir esce di strada: bloccata bretella dell'A19

video Un tir è uscito di strada, mettendosi di traverso, sulla bretella che da Scillato supera il ponte Cannatello chiuso sull'A19 per i mezzi pesanti. Si è formato una lunga fila, aumentando il malcontento degli autotrasportatori che sono costretti a percorrere da settimane una deviazione in stradine dissestate. A causa dell'incidente personale dell'Anas fa uscire i tir a Tremonzelli. a cura di Giorgio Ruta

Punta Raisi: vigili, ambulanze e feriti in pista. Ma è un'esercitazione

video C’è un aereo fuori pista: all’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino scatta l’imponente esercitazione per verificare l’efficacia del Piano di emergenza aeroportuale in caso di incidente aereo e testare la tempestività di intervento. La simulazione si è svolta nella notte tra sabato e domenica e ha coinvolto oltre cento persone. Lo scenario dell’esercitazione ha visto il fuori pista di un aereo in arrivo da Roma con a bordo 12 passeggeri più 3 componenti dell’equipaggio, alle 01.30 circa. Nell’esercitazione, l’aeromobile dichiara avaria tecnica all’impianto idraulico, con richiesta di atterraggio in emergenza. Nell’impatto con il suolo l’aereo subisce danneggiamenti; la torre di controllo fa partire la macchina dei soccorsi con l’attivazione del Piano di emergenza aeroportuale.a cura di Giorgio Ruta

Palermo, falsi invalidi sorpresi a ballare. Angelini (Finanza): "Diversi medici coinvolti"

video Ogni mese percepivano la pensione di invalidità come paralitici, o quasi, ma andavano in giro tranquillamente in auto, e la sera si scatenavano in discoteca. A qualcuno era stata invece certificata la cecità, l’ennesima truffa: i finanzieri del nucleo di polizia economico finanziaria di Palermo hanno filmato una donna mentre leggeva la posta appena ritirata dalla cassetta delle lettere.L’ultima inchiesta coordinata dalla procura di Palermo è nata dalla denuncia di un uomo che voleva vendicarsi dell'ex moglie, falsa invalida: ha fatto nomi e ha spiegato le procedure del grande imbroglio. "Diversi i medici coinvolti", racconta il colonnello Gianluca Angelini, comandante del nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza di Palermo.di Giorgio Ruta

Palermo, Boschi: "Si discuta meno dei problemi dei 5S". E sui decreti sicurezza: "Modifichiamoli"

video

"Mi auguro che quanto prima si metta mano all'agenda di governo, si discuta magari un po' meno dei problemi dei problemi interni al M5S perché pare che la priorità sia adesso capire chi entra e chi esce dal Movimento 5Stelle, mentre per gli italiani le cose più urgenti sono altre". Lo ha detto la capogruppo di Italia Viva alla Camera, Maria Elena Boschi, parlando a margine della scuola di formazione politica di Davide Faraone "Futura" a Palermo. L'ex ministra del governo Renzi ha parlato anche dei decreti sicurezza: "Vanno modificati, non abbiamo cambiato idea".

Palermo, Lorefice a Palazzo delle Aquile: "Seguiamo le orme di Mattarella"

video “Ciascuno di noi ne segua le orme”. L'arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice ha ricordato Piersanti Mattarella, durante la celebrazione della tradizionale messa di inizio anno a Palazzo delle Aquile. Davanti al sindaco, al prefetto e alle altre autorità della città, il capo della diocesi si è soffermato sulla figura dell'ex presidente della Regione, ucciso dalla mafia quaranta anni fa. “Mattarella era un uomo giusto che somiglia molto all'immagine dell'amministratore secondo Dio del salmo 72 che governa con giustizia e diritto, operatore di pace, seminatore di dialogo politico. Un uomo che da discepolo di Gesù e da sognatore di verità e di giustizia e di pace voleva governare secondo il sentire di Dio". di Giorgio Ruta

Palermo, Orlando: "Su Ztl notturna decide il consiglio, ma nessun passo indietro"

video "Il Consiglio comunale esprimerà la propria posizione alla quale l'amministrazione si atterrà, a una sola condizione: che non si facciano passi indietro ma passi avanti. Perché noi abbiamo una visione a servizio di un cambiamento culturale e su quella visione non si arretra. Da questo punto di vista ho sentito la città, i rappresentanti di tante posizioni e ieri ho riunito la maggioranza alla quale ho chiesto e ottenuto piena condivisione di visione". Così il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, a margine della celebrazione eucaristica di inizio anno del vescovo Corrado Lorefice a Palazzo delle Aquile, ha risposto alle domande dei cronisti sulla ztl notturna. Il provvedimento, che oggi sarà discusso in Consiglio comunale, dovrebbe partire il 10 gennaio. "La delibera - ha sottolineato Orlando - delinea le linee generali sulla mobilità urbana nel rispetto dell'ambiente e della quiete nel centro storico". Sulla possibilità di apportare cambiamenti, il primo cittadino non ha voluto sbilanciarsi anche se non ha escluso un rinvio dell'entrata in vigore del provvedimento. "Questi sono dettagli". di Giorgio Ruta

Agrigento, un drone sulla Scala dei turchi. Mareamico: "Ecco come si sgretola"

video L’associazione Mareamico ha lanciato un drone sopra la Scala dei turchi, dopo aver denunciato nei giorni scorsi la presenza di massi caduti dal costone bianco. Sulla vicenda la procura di Agrigento ha aperto un fascicolo. “Le pietre che sono venute giù negli scorsi giorni non sono nulla, rispetto a ciò che rischia ancora di cadere. Serve urgentemente una massiccia opera di disgaggio, al fine di far crollare in maniera controllata tutti i massi pericolanti e chiudere fisicamente la zona ovest a rischio”, si legge in una nota dell’associazione ambientalista. a cura di Giorgio Ruta