Palermo, corteo per riaprire la Casa del popolo sgomberata

video Un corteo è partito da piazza Verdi, a Palermo, ha percorso un tratto di via Maqueda e di via Roma per finire in via Cavour, davanti all'ex istituto per sordomuti occupato a giugno dai militanti di Potere al popolo e sgomberato mercoledì scorso. "Alla Casa del popolo abbiamo offerto servizi ai cittadini, utilizzando un luogo abbandonato", dicono gli esponenti del movimento.di Giorgio Ruta

Open Arms ancora ferma a poche miglia da Lampedusa: "L'Europa non può avere paura di 15 migranti"

video Al secondo giorno di stallo i 15 migranti salvati martedì dalla Open Arms, a sud di Lampedusa, non capiscono perché la nave della ong spagnola non li faccia sbarcare nel porto più vicino. La risposta dovrebbe arrivare da Malta che ha la competenza delle acque in cui è avvenuto il soccorso. Ma La Valletta punta il dito contro l'Italia visto che la nave è a poche miglia da Lampedusa. "È inaccettabile che a due giorni dal soccorso non sia stato ancora assegnato un porto sicuro. Stiamo parlando di 15 persone, con bambini piccoli e donne incinte. L'Europa non può aver paura di loro", dice Anabel Montes, capo missione della ong. Video di Giorgio Ruta

Migranti, Open Arms salva gommone a Lampedusa: ci sono bimbi a bordo

video Sono stati salvati i 15 migranti avvistati dall'aereo di Sea watch, Moonbird. Li ha soccorsi Open Arms, grazie alla nuova indicazione data questa mattina- 29 ottobre - dal velivolo. Erano a 20 miglia da Lampedusa, ma in zona Sar Maltese, su un gommone grigio. Sono quattro bambini piccoli, tre adolescenti e due donne, di cui una incinta. Sono libici e dicono di esser partiti da Zwara 3 giorni fa. Le lance della ong spagnola li hanno raggiunti prima delle 14. Il gommone ha iniziato a perdere aria, i migranti si sono agitati e i volontari li hanno presi a bordo. Nel frattempo Open Arms si è avvicinata e intorno alle 16 ha fatto salire i naufraghi, completando l'operazione. Video di Giorgio Ruta

Palermo, 20mila agricoltori in piazza: "Rischiamo di perdere 150 milioni di fondi europei"

video Sono 20mila gli agricoltori hanno sfilato a Palermo, secondo una stima di Coldiretti. È partito alle 9 e 30 da piazza Marina il corteo che è arrivato due ore dopo davanti Palazzo d'Orleans. "Cercasi assessore vero", hanno scritto su un cartello, in testa alla manifestazione. Gli agricoltori si rivolgono al presidente della Regione Nello Musumeci. Si sentono abbandonati e chiedono interventi rapidi per in comparto in crisi. La manifestazione riguarda "il fallimento delle politiche agricole giovanili regionali, i ritardi burocratici, la mancanza di una strategia di sviluppo, la crisi dei comparti vitali tra cui la zootecnia, la cerealicoltura nonché il costo dell'acqua alle stelle", dice Coldiretti. Secondo il presidente nazionale Ettore Prandini la Sicilia rischia di perdere oltre 150 milioni di fondi europei, a causa della burocrazia dell'Isola. di Giorgio Ruta

Open Arms, i migranti vanno a Malta: gli applausi dopo l'annuncio

video Quando il mediatore gli comunica che andranno a Malta, i 44 migranti a bordo della Open Arms festeggiano con un applauso. Si è sbloccato il caso della nave spagnola della ong Proactiva, a meno di 24 ore dal soccorso. "Abbiamo ricevuto una mail dal centro di soccorso della Valletta. Domani faremo un trasferimento, sopra Malta, a un loro mezzo", dice Anabel Montes, capo missione della Open Arms. Video di Giorgio Ruta

Migranti, gommone davanti alla Libia. Open Arms: "È un crimine che nessuno intervenga"

video C'è un gommone bianco nel Mediterraneo di cui nessuno vuole occuparsi. Lo ha avvistato l'aereo di Sea Watch Moonbird: ci sarebbero circa dieci persone a bordo, tra cui bambini, e si troverebbe a 45 miglia dalle coste della Libia. L'equipaggio del velivolo ha comunicato la posizione ufficialmente ai centri di soccorso del paese nordafricano, di Malta e dell'Italia. Nessuno dei tre ha dato disponibilità a intervenire e così, intorno alle 13 e 30, l'aereo di Sea Watch ha girato la segnalazione a Open Arms che stava rientrando verso Palermo, dopo aver trasbordato su una motovedetta maltese i migranti salvati sabato. L'imbarcazione della ong spagnola, che è a circa 14 ore dalla ultima posizione conosciuta del gommone, ha invertito la rotta per poter tentare di soccorrere le persone. "È un crimine che nessuno intervenga, sapendo che ci sono vite in pericolo", dice Anabel Montes, capo missione dell'imbarcazione di Proactiva. Video di Giorgio Ruta

VeiveCura, esce il nuovo singolo Mantra Rosso.

video

Il singolo Mantra Rosso anticipa il quinto lavoro in studio di VeiveCura “Volersi Bene” che uscirà nel 2020. La band ragusana anche stavolta si contraddistingue per originalità. E non solo nella musica. Grazie alla collaborazione con la fabbrica di cioccolato Sabadì, l'album nei prossimi mesi si potrà ascoltare scaricando un download code contenuto in una confezione di cioccolato di Modica. Il progetto è realizzato con la partnership del gestore dei diritti d’autore Soundreef.

 (a cura di Giorgio Ruta)Video Soundreef.

Mafia, parla il "postino" del boss Messina Denaro. "Ho incontrato la deputata in carcere, ma davanti a tutti"

video Santo Sacco è tornato in libertà alcuni giorni fa dopo aver scontato una condanna per mafia, a 7 anni. Antonello Nicosia, l'esponente dei Radicali italiani arrestato lunedì, è andato a trovarlo il 29 ottobre a Castelvetrano e ha mandato un sms alla deputata Giusy Occhionero: "Santo Sacco ti aspetta". Lei ha risposto: "Ma è uscito dal villaggio?". Siamo andati a cercare Sacco per chiedergli dei suoi rapporti con la parlamentare, che aveva incontrato durante alcune ispezioni nel carcere di Trapani, sollecitate da Nicosia. (dal nostro inviato Salvo Palazzolo e Giorgio Ruta)