Milan, Salvini vs Suso: il botta e risposta per il compleanno del calciatore infiamma i social

video Il Milan ha scelto il profilo Instagram ufficiale per fare gli auguri di compleanno al suo attaccante e centrocampista Suso. Fra i tanti, il 26enne spagnolo ha ricevuto anche gli auguri del leader leghita Matteo Salvini, tifoso rossonero. Auguri piuttosto polemici, dato che l'ex ministro dell'Interno augura al giocatore di correre di più e di avere più voglia di giocare. Repentina la risposta di Suso che ha augurato a sua volta a Salvini di "amministrare meglio il Paese". Ne è nato un botta e risposta fra gli utenti, in maggior parte entusiasti per la replica del giocatore. A cura di Eleonora Giovinazzo

Leader delle 'sardine': "Salvini fragile, battuto da due ragazzi con una tastiera nonostante la Bestia"

video Mattia Santori, 34nne bolognese tra gli ideatori del raduno record delle 'sardine' di piazza Maggiore a Bologna, fa il punto a Di Martedì (La7) sull'esplosione di adesioni a raduni anti-Salvini in tutta Italia. "L'obiettivo inziale era indebolire Salvini in territorio emiliano-romagnolo, la cosa incredibile è che siamo a 40 piazze auto-organizzate e spontanee. L'humus favorevole che ci aveva raccontato la macchina mediatica del leader della Lega non è così fertile". Ma per Santori "Salvini non è il male assoluto, è molto più fragile di quanto si possa pensare, è stato battuito da due ragazzi nonostante la Bestia". Un altro messaggio invece secondo il giovane arriva alla a sinistra. "Dove siamo stati in questi anni? La gente scende in piazza per un autoesame di cosicenza".  (video La7)