Ed Sheeran incanta Firenze: in 65mila per la prima data italiana del tour

video In 65mila all'ippodromo del Visarno per Firenze Rocks alla prima delle tre tappe italiane di Ed Sheeran. Il cantautore britannico, 28 anni, oltre a presentare l'album 'Divide', disco più venduto in Italia nel 2017, ha intonato un assaggio del nuovo album, No. 6 Collaborations Project, in uscita il 12 luglio. Sheeran sarà il 16 giugno all'Olimpico a Roma e il 19 a Milano, San Siro.  Video Firenze Rocks

Croce Rossa, allarme per le aggressioni a operatori sanitari: una su 3 contro donne

video La Croce Rossa Italiana accende i riflettori su una realtà ancora nell’ombra. E racconta i progressi della campagna "Non sono un bersaglio", contro le violenze agli operatori sanitari e diffondere la prima fotografia del fenomeno. I dati del primo semestre dell'Osservatorio, istituito nel dicembre 2018, con l’intento di censire i rischi legati al volontariato durante le attività, evidenziano infatti il contesto pericoloso nel quale sono costretti a operare, ogni giorno, i nostri soccorritori. Inoltre, lanciamo anche un video con le reali testimonianze dei nostri 'soccorritori sotto attacco'. Perché questo è un appello di civiltà e, come tale, dobbiamo farci promotori di una nuova cultura del rispetto e di una sempre maggiore consapevolezza da parte della cittadinanza. Ma, soprattutto, è un lavoro "per arrivare a proposte concrete per neutralizzare il grave fenomeno delle aggressioni", spiega Francesco Rocca, presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Alcuni dati: quasi metà delle aggressioni sono fisiche: il 42% delle denunce e non limitate all’insulto o all’invettiva; quasi metà delle aggressioni avviene in strada, il 47%; più di un’aggressione su tre, 35%, è compiuta da persone non direttamente coinvolte nel soccorso; più di una su quattro è ad opera del "branco", il 28%. Il video ricostruisce, attraverso narratori anonimi, alcune reali denunce pervenute all’Osservatorio.Video: Youtube / Croce Rossa

Fake news, annunciano la morte di Ciro Ferrara sui social: la replica dell'ex giocatore

video "Qualche folle su Facebook ha scritto che Ciro Ferrara è morto. Ciro Ferrara non è ancora morto, quindi volevo rassicurare amici, parenti e tutti coloro che mi seguono. Sono ancora qua, mi dovete sopportare". L'ex difensore di Napoli, Juventus e della Nazionale smentisce via Instagram la fake news circolata sul web e pubblica anche lo screenshot della falsa notizia diffusa da un utente insieme a un messaggio: "Sono morto senza saperlo". Video: Instagram/Ciro Ferrara

Nicola, l'atleta paraolimpico che sfreccia sulle piste ciclabili di Bari: "Bisogna renderle più sicure"

video Le braccia devono farsi il doppio della forza per scansare buche, erbacce, brecciolina, rifiuti e rami di alberi penzoloni. Il quadruplo, per la verità, visto che devono guidare una handbike, la speciale bicicletta che si muove grazie alla propulsione degli arti superiori. L'ultimo chilometro della pista ciclabile che dall'aeroporto conduce al parco di lama Balice, per Nicola Giannoccaro è il più faticoso. Non per la pendenza, né per le particolari curve. «Ma è per lo stato di cattiva manutenzione in cui la pista versa», denuncia l'atleta paraolimpico della scuola di ciclismo (e paraciclismo) Franco Ballerini. Le ultime due gare segneranno a giorni la fine della stagione: ecco perché è fondamentale allenarsi almeno tre volte a settimana per più di seicento chilometri al mese. "Ho segnalato ripetutamente sulla bacheca facebook del sindaco, Antonio Decaro, le condizioni in cui versa la pista, con tanto di fotografie – assicura Giannoccaro – Solo la parte più vicina all'aeroporto è stata ripulita, il resto è impraticabile e pericoloso". Residente a Modugno, 41 anni e un lavoro da impiegato, Nicola si allena per 4.500 chilometri percorsi in bici nell'ultimo anno. Di Silvia Dipinto

Gb, William e Kate tornano a casa: la pricipessina Charlotte urla 'mamma' e ride

video Dopo una visita nella contea di Cumbria, Nord-ovest dell'Inghilterra, William e Kate fanno ritorno nella casa di campagna, ad Anmer Hall. Appena la principessina Charlotte 'avvista' la duchessa di Cambridge dalle finestre di casa urla "mamma" e ride tra lo stupore dei presenti che assistono alla scena all'esterno della residenza dei reali inglesi. Video: Twitter/Tea Time With The Cambridges