Pordenone, la leggenda del basket Doctor J in campo per i disabili

video Julius Winfield Erving II, per il mondo "Doctor J”, sarà a Pordenone per i diritti dei disabili. Venerdì 5 luglio alle 17 l'ex stella dell'NBA Doctor J presenzierà a un'esibizione di “baskin” (basket inclusivo) al Forum e in serata sarà ospitato del Rotary Pordenone Alto Livenza a Castelbrando. Il giorno successivo, sabato 6, alle 18 la leggenda del basket parteciperà a una conferenza pubblica in cui si parlerà di "baskin" al convento di San Francesco, al termine della quale non mancherà un momento dedicato ai fan. In serata cena in suo onore e poi commiato da Pordenone. (a cura di Eleonora Giovinazzo)

Porto Antico, 60 spettacoli su tre palchi per l'estate

video

Oltre   60 spettacoli distribuiti su 3 differenti palcoscenici di grande fascino,   l’Arena del Mare, la Piazza delle Feste e l’Isola delle Chiatte, per la   ventesima edizione di Genova Porto Antico EstateSpettacolo in oltre due mesi   di programmazione passerà in rassegna tutte le arti sceniche, dall’opera al   Rock, dal teatro al cinema, dal cabaret alla danza al fumetto. È un programma   molto ricco quello che dal 14 giugno al 27 agosto animerà l’estate genovese   in un luogo simbolico per la città. “Abbiamo iniziato quasi per gioco ma sono   già passati vent’anni - spiega Luisella Tealdi, responsabile Eventi della   Porto Antico di Genova - e la rassegna è cresciuta fino ad affermarsi come   uno degli appuntamenti estivi più importanti della Liguria e, oggi, ospitiamo   quasi tutti i generi di spettacolo”. Gli eventi sono veramente molti con   l’Arena del Mare, come palco principale che in un mese di programmazione   proporrà i grandi nomi della musica, ma anche il cabaret e l’opera lirica.   Danza classica, ma anche jazz, prog cantautori e metal nella piazza delle   feste, che ospiterà anche gli appuntamenti, tra cinema e fumetto del   Cine&Comic Fest . Teatro, balletto e fiabe, invece avranno come cornice   il palcoscenico galleggiante dell’Isola delle chiatte.

         
       

Calcio, la festa per i 100 anni della Salernitana

video Ore 19.19 del 19 giugno 2019. Dallo stadio Vestuti di Salerno parte l'onda granata che attraversa le strade del centro cittadino: sono i tifosi della Salernitana che, tra cori, bandiere, striscioni e fumogeni, hanno celebrato i 100 anni della loro squadra del cuore. Un pomeriggio e una serata intensi ed emozionanti, conclusi con lo spettacolo pirotecnico sul lungomare cittadino. A piazza della concordia la festa organizzata dal Comune di Salerno, alla quale hanno preso parte pezzi di storia della Salernitana e gli eredi dei personaggi che hanno lasciato la loro impronta in questo secolo di vita della società. Sul palco anche il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Andrea Pellegrino

Dal Cilento a Milano in bicicletta per parlare delle "morti bianche"

video "Sono responsabile dei servizi di sicurezza e protezione presso la mia azienda. Mi sono reso conto che parlare di queste cose in ambienti ristretti non è utile. Così sono partito ". Domenico Nese, vicesindaco di Ogliastro, paese del Cilento, spiega così la sua impresa. Il 28 aprile ha inforcato la bici, la sua vera passione, e ha fatto il suo giro d'Italia: venti giorni, da Ogliastro a Milano, passando per vari Comuni in cui c'erano state vittime di incidenti sul lavoro, a parlare del problema con cittadini, amministratori e parenti delle vittime. Un matrimonio fra sport e impegno civile che ieri ha vissuto un altro momento di riconoscimento. Nese ha infatti partecipato al Maschio Angioino a un convegno proprio sulla sicurezza del lavoro, titolo "Nun se po' murì accussì", e per l'occasione si è visto assegnare una simbolica maglia rosa dalla mano del sindaco Luigi de Magistris. Roberto Fuccillo

Ischia, arriva la "plasticless Challenge": ridurre l'inquinamento diventa un gioco

video Raccogliere la plastica, ridurre l’inquinamento, salvare il pianeta. Domenico e Giulia sono due dei “Plasticless”, i giovani che si impegnano per proteggere l’ambiente dell’isola d’Ischia. Un movimento spontaneo, che si traduce in flashmob e in operazioni di pulizia collettiva. E che ora lancia il #PlasticLessChallenge: dal 20 al 30 giugno chi riprende un piccolo gesto per ridurre l’inquinamento condividendolo su Instagram (con i tag @plasticlessmov e l’hashtag #PlasticLessChallenge) può vincere quattro ingressi al Parco Termale Negombo o una maglia Plasticless. “Ma è soprattutto Ischia a vincere”, sorride Davide, uno dei volti giovani della riscossa ambientale ai tempi di Instagram. Pasquale RaicaldoVideo plastycless

Sarri si presenta al popolo bianconero: "Tuta o divisa? Basta che non mi mandino nudo"

video "La tuta in campo? Parlerò con la società, non lo abbiamo ancora fatto. Io preferirei non andare con la divisa sociale, chiaramente fuori dal campo indosserò la divisa sociale, c'è scritto nel contratto, in campo vediamo. L'importante è che a questa età non mi mandino nudo...". Così Maurizio Sarri, nuovo allenatore della Juventus si è presentato al popolo bianconero durante la conferenza stampa presso l'Allianz Stadium. Rispondendo poi a una domanda sul dito medio dopo la partita Juventus-Napoli di due anni fa il tecnico ha detto: "Non era rivolto ai tifosi della Juventus ma a una ventina di stupidi. Ho fatto un gesto censurabile nei confronti di 15 o 20 stupidi che mi hanno sputato e mi hanno detto 'terrore di merda', non li considero i tifosi della Juventus". di Alessandro Contaldo