Spagna, clamorosa gaffe dell'allenatore: ringrazia squadra rivale durante la presentazione

video Clamoroso lapsus per Miguel Cardoso, nuovo allenatore del Celta Vigo, club che milita nella Primera Division, la massima serie calcistica spagnola. Durante la conferenza stampa di presentazione, il tecnico portoghese ha sbagliato il nome della sua nuova squadra e ha citato gli storici rivali: "Vorrei ringraziare il presidente, il direttore sportivo e il Deportivo per aver creduto in me", ha detto, salvo poi correggersi immediatamente. Cardoso nella stagione 2012-2013 è stato il vice allenatore di Domingos Paciencia proprio alla guida del Deportivo. Il cambio in panchina è stato deciso dal presidente del club, Carlos Mouriño, dopo la sconfitta interna contro il Real Madrid per 2-4.  Video: Twitter/Lois Balado

Cento anni e il megafono, il partigiano Segre in piazza: "Giornalisti liberi contro vanagloria e disprezzo altrui"

video "La libertà è sacra e lo sancisce la Costituzione. Servono giornalisti liberi contro la retorica, la vanagloria e il disprezzo altrui. Viva la libertà!". E ancora: "Democrazia e rispetto di alcune banali norme di vita civile: non chiediamo certo il paradiso". Sono alcune delle parole pronunciate da Bruno Segre, giornalista, avvocato e partigiano, cent'anni compiuti il 4 settembre e celebrati con una settimana di eventi a Torino: l'occasione per pronunciarle, con tanto di megafono, è stata la manifestazione dei giornalisti torinesi davanti alla prefettura in difesa della libertà di stampa, dopo gli insulti e le minacce alla categoria arrivati dai vertici dei Cinque Stelle Video da Facebook - Giorgio Levi

'Modello Casarea': un punto di riferimento per lo sport giovanile

video Il 'modello Casarea' è un punto di riferimento per lo sport giovanile e se ne è accorta, forse prima di tutti, la Uefa che lo scorso giugno ha assegnato all'Asd Real Casarea il premio UEFA GRASSROOTS AWARDS 2018 - Best Grassroots Club come miglior scuola calcio d'Italia. Nella struttura di Casalnuovo, che farebbe invidia a molti club professionistici, calcio e istruzione corrono insieme e lo fanno con metodi d'avanguardia, basti pensare che gli alunni-calciatori dell'Istituto statale di Istruzione superiore "Archimede" studiano e fanno i compiti esclusivamente su tablet. E poi c'è il campo, che i ragazzi raggiungono con una navetta messa a disposizione dalla società, dove si cura soprattutto il talento. In un contesto del genere non poteva mancare il sociale: la Real Casarea ha aderito al progetto delle Scuole Calcio Insuperabili Reset Academy per bambini con disabilità. Elisa Manacorda

Palermo, Conte: "Princìpi fondamentali non si toccano, ma attacchi alla stampa ci stanno"

video Un applauso ha seguito una domanda di un giornalista posta al premier Giuseppe Conte sugli attacchi alla stampa di Luigi Di Maio e di Alessandro Di Battista. "La vostra libertà non sarà mai posta in discussione - ha detto Conte a Palermo - ma come spesso voi attaccate violentemente noi, può capitare che anche voi veniate attaccati violentemente. Ci sta". di Giorgio Ruta

Palermo, Conte: "Princìpi fondamentali non si toccano, ma attacchi alla stampa ci stanno"

video Un applauso ha seguito una domanda di un giornalista posta al premier Giuseppe Conte sugli attacchi alla stampa di Luigi Di Maio e di Alessandro Di Battista. "La vostra libertà non sarà mai posta in discussione - ha detto Conte a Palermo - ma come spesso voi attaccate violentemente noi, può capitare che anche voi veniate attaccati violentemente. Ci sta". di Giorgio Ruta

Taranto, incidente sul lavoro: due operai cadono da una gru

video Due operai sono morti a Taranto cadendo da un cestello elevatore durante lavori di ristrutturazione di un edificio di via Galeso, al rione Tamburi. Il cestello sollevato dal braccio dell'elevatore, su cui stavano operando due lavoratori, si è ribaltato e ha fatto precipitare i due uomini. I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno tentato le manovre rianimatorie, ma per i due non c'è stato nulla da fare. Sul posto anche polizia, carabinieri e i funzionari dello Spesal (Servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro) dell'Asl, per ricostruire la dinamica e accertare il rispetto delle norme di sicurezza Video: Facebook/Alfano Alfonso