Stupro Viterbo, Salvini: "Chiederemo castrazione chimica per curare stupratori e pedofili"

video "Chiederemo calendarizzazione urgente della proposta di legge per incarcerare e curare stupratori e pedofili con la castrazione chimica". Così ha risposto il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini, arrivando in prefettura a Milano per la firma di un accordo sulla sicurezza, in merito allo stupro di gruppo avvenuto a Viterbo, che ha visto il coinvolgimento del consigliere comunale e militante di CasaPound Francesco Chiricozzi. di Edoardo Bianchi

Salvini invita i bambini sul palco: "I figli nascano in Italia e non arrivino dai barconi belli e confezionati"

video "Ci sono bambini che vogliono salire sul palco? Prendetevi per mano che già mi hanno denunciato per sequestro di minore". Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in visita a Cantù (Como) per sostenere la candidata a sindaco di Alice Galbiati, dopo aver invitato sul palco una famiglia con sei figli, ironizza sulle nuove accuse che lo vedono indagato nell'ambito della inchiesta sulla nave Sea watch bloccata a largo di Siracusa. "È questa l'Italia per cui stiamo lavorando: che i figli nascano a Cantù e non ci arrivino dai barconi dall'altra parte del mondo già belli e confezionati", ha aggiunto Salvini. di Edoardo Bianchi

Cantù, Salvini invita i bambini sul palco: "I figli nascano in Italia e non arrivino dai barconi belli e confezionati"

video "Ci sono bambini che vogliono salire sul palco? Prendetevi per mano che già mi hanno denunciato per sequestro di minore". Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in visita a Cantù per sostenere la candidata a sindaco di Alice Galbiati, dopo aver invitato sul palco una famiglia con sei figli, ironizza sulle nuove accuse che lo vedono indagato nell'ambito della inchiesta sulla nave Sea watch bloccata a largo di Siracusa. "È questa l'Italia per cui stiamo lavorando: che i figli nascano a Cantù e non ci arrivino dai barconi dall'altra parte del mondo già belli e confezionati", ha aggiunto Salvini. di Edoardo Bianchi