Primarie Pd, Giachetti: "Calenda ricchezza per partito. Se perdo non bombarderò dall'interno"

video "Non ho mai detto che se non vinco me ne vado, io sono fatto di un'altra pasta. Io ho detto che se prevale, democraticamente, una linea che porta all'accordo con M5s, con comincio a bombardare dall'interno come hanno fatto altri in passato, ma tolgo il disturbo. Così Roberto Giachetti alla chiusura della campagna per le primarie del Pd al Teatro Sala Umberto a Roma alla presenza, tra gli altri, di Carlo Calenda. "Non mi interessa se Calenda voterà Zingaretti, Martina o Giachetti. Nel mio partito Calenda è a casa sua e porta una straordinaria esperienza”. ha concluso il deputato dem video di Cristina Pantaleoni