I sindacati su Carige: "Ci opporremo a qualsiasi ipotesi di licenziamento"

video "Per Carige il fattore tempo è determinante ed entro febbraio sarà presentato il piano industriale. Non si parla di esuberi fino a che non ci sarà un partner, ma solo di un cambio di modello organizzativo che potrebbe prevedere la mobilità e la riqualificazione del personale. In futuro ci opporremo a qualsiasi ipotesi di licenziamento perché abbiamo gli strumenti per gestire eventuali eccedenze di personale". È quanto dichiara il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, dopo l'incontro con i commissari del gruppo Carige straordinari di questa mattina a Genova. Videoservizio di Fabrizio Cerignale