Il processo diventa uno spettacolo

article Il processo a Otto Adolf Eichmann, nel 1961 a Gerusalemme, fu cruciale per la condanna definitiva del nazismo e la riflessione che aprì - e che non si è mai chiusa - sul concetto di colpa e di responsabilità, di orrore e di pentimento. Seguì tutte le udienze la filosofa Hannah Arendt, con un reso...