Governo, le frecciate di Conte alla Lega: "Voi coerenti solo con vostre convenienze elettorali"

video Nel corso della sua replica alla Camera dei Deputati, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte non ha risparmiato i precedenti colleghi di maggioranza della Lega da battute mirate e spesso velenose. "Io non dirò mai che 'voi avete tradito' - ha detto Conte -. Voi dimostrate di essere coerenti solo alle vostre convenienze elettorali." Parole di Conte che hanno immediatamente scatenato la reazione degli esponenti del Carroccio e degli altri gruppi d’opposizione. Video di Cristina Pantaleoni e Francesco Giovannetti

Governo, Spadafora: "Questo governo durerà di più? Non ci vuole molto"

video Shopping dell’ultima ora per il riconfermato ministro della giustizia Alfonso Bonafede. "Ci vuole una camicia nuova per il giuramento di domani", commenta il fedelissimo di Di Maio lasciando il negozio accanto alla Camera dei Deputati. A pochi metri di distanza anche Vincenzo Spadafora che, lasciando Palazzo Chigi, commenta: "Se questo governo durerà più del precedente? Beh ci vuole poco". Video di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Governo, Patuanelli (M5S): "Con Pd ostacoli non insormontabili. Su concessioni e inceneritori medierà Conte"

video "Chi tocca il nostro capo politico attacca ciascuno di noi. Il M5s è un monolite. E ora basta parlare di poltrone, ma parliamo di temi per il bene dei cittadini". È questo il messaggio che vogliono mandare i capigruppo M5s alla Camera dei Deputati e al Senato in conferenza stampa a Montecitorio. E sui programmi che il futuro governo giallo-rosso dovrà portare avanti e incontrarsi, Patuanelli assicura: "Con il Pd quando ci siamo seduti al tavolo non abbiamo riscontrato ostacoli insormontabili, ma sarà il presidente Conte a trovare una sintesi". Video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Incontro M5S-Pd, D'Uva: "Veti su Di Maio sono veti su di noi. Votazione Rousseau? Conte è d'accordo"

video È terminato il nuovo incontro di questa mattina tra i capigruppo Pd e quelli M5S. "Un clima positivo", l'ha definito Francesco D'Uva, capogruppo cinque stelle alla Camera dei Deputati, ma insiste: "I Veti contro Di Maio sono veti contro il Movimento". E sul problema nato dalla decisione di porre in votazione sulla piattaforma Rousseau l'eventualità di un Conte bis a capo di un governo giallo-rosso, il capogruppo al Senato Stefano Patuanelli ha specificato: "Nessuna scorrettezza istituzionale, M5S decide così. È stata una decisione concertata anche con il Presidente Conte che potrebbe essere un premier incaricato da Mattarella, pur sempre con riserva". di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Governo, Delrio: "Di Maio ha interrotto dialogo, basta ambizioni personali parliamo di problemi concreti"

video "Non si capisce perché Di Maio abbia interrotto questa trattativa peraltro concertata con Conte. Il nostro veto sul premier è caduto, il problema è parlare del problema del Paese". È quanto ha affermato il capogruppo dem alla Camera dei Deputati Graziano Delrio. "Non voglio una cosa fatta male, servono cose concrete, non ambizioni personali". E a chi gli chiede se la situazione su un possibile governo Pd-M5s possa sbloccarsi solo se Giuseppe Conte tratterà al posto di Di Maio, Delrio specifica: "Certamente su di lui non ci sono veti, qualcuno prenda in mano la situazione". Video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Consultazioni, Di Maio: "Taglio parlamentari si deve fare subito ma Pd già litiga. Si chiarissero le idee"

video "Il taglio dei parlamentari si deve fare e basta, se non c'è il primo punto non c'è nient'altro", ha affermato il capo politico del M5S Luigi Di Maio lasciando la Camera dei Deputati per recarsi a pranzo in un ristorante vicino. "Il Pd però già litiga - ha continuato - Per quanto mi riguarda non c'è niente da litigare sul taglio dei parlamentari. Gli italiani vogliono il taglio dei parlamentari e non discussioni a mezzo stampa", ha concluso.video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Libia, Conte: ''Forte preoccupazione per l'Italia. Contatti con Haftar tramite suo emissario''

video "Gli ultimi sviluppi in Libia ed in particolare l'escalation militare sono motivo di forte preoccupazione per l'Italia, così come lo sono e devono esserlo anche per tutta l'Europa e per l'intera Comunità internazionale”. Cosi il premier Conte parlando alla Camera dei Deputati per poi aggiungere: ''In questi mesi sono stato, e sono in questi stessi giorni ed ore tuttora in contatto diretto, con i due principali attori libici, il Presidente Serraj e il Generale Haftar (con quest'ultimo nelle scorse ore ho avuto un contatto attraverso un suo emissario), così come con gli altri protagonisti del panorama politico interno''. video di Cristina Pantaleoni

Xi a Roma: l'incontro con Fico e Casellati, a Montecitorio cori e bandierine

video Il pomeriggio di Xi a Roma inizia alle 16 con l’incontro con la presidente del Senato Casellati che gli mostra l’aula di Palazzo Madama. Subito dopo, alle 17:30, la folta delegazione cinese arriva a Montecitorio per incontrare Roberto Fico nella Sala della Lupa. Ad attenderlo c'era un folto numero di concittadini con bandierine italo-cinesi. Xi all’uscita dalla Camera dei Deputati, li ha salutati sorridendo per poi correre via seguito da un serpentone di macchinevideo di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno