Consultazioni Conte, Zingaretti: ”Priorità al taglio delle tasse e alla revisione del Decreto sicurezza”

video “C’è stato un incontro con il presidente Conte che, purtroppo, si è svolto nel giorno in cui l'Istat conferma i dati negativi sull'economia e che confermano necessita' di dare una svolta e aprire una nuova stagione politica per il nostro Paese". Così il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti al termine dell'incontro con il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte. "Questa fase si è aperta con segnali positivi dai mercati", ha aggiunto, "e noi abbiamo convenuto, avanzato proposte per investimenti in infrastrutture green, industria 4.0, rilancio del tema della scuola e della formazione, formule per la formazione gratuita per i figli dall'asilo nido fino all'università contro i tassi di dispersione scolastica. C'è poi il tema della sanità pubblica, riaprire una discussione sulla qualità e sull'universalità delle cure. Abbiamo posto il tema di riaprire una stagione di vere politiche per la sicurezza urbana. Chiudere il contratto con le forze dell'ordine investire nei presidi dei quartieri, cultura, aggregazione e sport. E abbiano proposto al presidente che si proceda a recepire le indicazioni che vengono dal Capo dello Stato sui decreti sicurezza", ha concluso. di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Consultazioni Conte, Berlusconi: "La Lega ha consegnato il Paese alla sinistra. Da Forza Italia opposizione composta"

video "Faremo una opposizione ferma, coerente, senza sconti ma composta. La condurremo innanzitutto in Parlamento ma saremo pronti a mobilitarci se aumenteranno l'oppressione giudiziaria o la pressione fiscale mettendo le mani nelle tasche degli italiani”. Così Silvio Berlusconi al termine delle consultazioni del premier Conte a Montecitorio. "Il fatto che la Lega abbia proposto di resuscitare l'esperienza gialloverde rappresenta per noi un problema politico molto serio, su cui tutti gli elettori di centrodestra devono riflettere seriamente”. Di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Consultazioni Conte, Lega: "Nessuna rassicurazione su immigrazione, quota 100 e autonomie"

video "Speriamo i voti in Aula per la compagine di governo non si trovino, per ridare parola ai cittadini". "È un appello alla coscienza dei senatori e dei deputati di non votare questo mercificio". "Non siamo riusciti a capire quali saranno le intenzioni del presidente sulla questione dell'immigrazione, su quota cento, su altri provvedimenti come l'autonomia. Il presidente ha detto che difenderà quelli che sono stati i provvedimenti fatti, però è pronto a sedersi intorno ad un tavolo e a sentire su molti di questi quali possano essere le modifiche, non ha voluto dire se queste modifiche verranno accettate o non accettate". Lo ha affermato la senatrice della Lega Lucia Borgonzoni, dopo aver incontrato con il deputato Claudio Durigon, in rappresentanza della Lega, il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte. Di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Governo, Patuanelli (M5S): "Con Pd ostacoli non insormontabili. Su concessioni e inceneritori medierà Conte"

video "Chi tocca il nostro capo politico attacca ciascuno di noi. Il M5s è un monolite. E ora basta parlare di poltrone, ma parliamo di temi per il bene dei cittadini". È questo il messaggio che vogliono mandare i capigruppo M5s alla Camera dei Deputati e al Senato in conferenza stampa a Montecitorio. E sui programmi che il futuro governo giallo-rosso dovrà portare avanti e incontrarsi, Patuanelli assicura: "Con il Pd quando ci siamo seduti al tavolo non abbiamo riscontrato ostacoli insormontabili, ma sarà il presidente Conte a trovare una sintesi". Video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Dal taxi all'auto blu, la seconda volta da premier di Giuseppe Conte

video L’anno scorso - da semplice avvocato che andava ad accettare il ruolo di premier incaricato - arrivò al Quirinale in taxi, oggi - da premier riconfermato - sulla governativa auto blu. Un cambio di mezzo che non è una scelta ma è legato alla sua carica e che però dà l'idea del diverso scenario. Il videoconfronto tra i due arrivi di Conte al Colle. Di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Governo, Calenda: "Zingaretti ha fatto quello che voleva il Pd. Salvini? Un bullo di cartapesta"

video Scusi Calenda che ci fa a Montecitorio? Voleva vedere l’ingresso di Conte?” Assaltato dai giornalisti fuori da Montecitorio il giorno dopo le sue dimissioni dal Pd, Carlo Calenda ha risposto: "Vado a tagliarmi i capelli, ho comprato anche lo shampo”. Un simpatico siparietto dopo che ha ribadito il suo dolore per la scelta di lasciare il partito. "Nel Pd è stata decisiva l'idea di non poter vincere. Nel caso di Zingaretti c'è una forte attenuante: è il segretario di un partito che voleva andare in quella direzione e ha scelto di tenerlo unito. Ora andrò in giro a spiegare agli elettori i motivi della mia scelta. Penso che Salvini sia un bullo di cartapesta che si batte alle elezioni. C’è bisogno di costruire un'alternativa a M5s e alla Lega, non col M5s". Cosi' Carlo Calenda, interpellato dai giornalisti sulle sue dimissioni dal Pd. Di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Pizza, amaro e sorrisi: i cinque stelle brindano a tarda notte al governo giallorosso

video Un menu veloce, pizza, patatine, una birra e un doppio giro di amari. Hanno scelto un ristorante del centro di Roma i big cinque stelle per brindare alla nascita del nuovo governo giallorosso, per la cui formazione il premier uscente Conte sarà incaricato dal Capo dello Stato. Da Luigi Di Maio accompagnato dalla fidanzata Virginia Saba, ai ministri Alfonso Bonafede e Riccardo Fraccaro, gli immancabili capigruppo Patuanelli e D’Uva, e i sottosegretari Vito Crimi e Vincenzo Spadafora. Al tavolo anche il socio di Rousseau Max Bugani e il fedelissimo Pietro Dettori. Bocche cucite a fine cena ma tanti sorrisi. Video di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Governo, Bersani: "Alleanza Pd-M5s è naturalezza. Lo streaming? Io lo rivendico"

video “Nessuno in Italia ha rivendicato l’alleanza gialloverde. Bisogna ripristinare la naturalezza del mio streaming, la naturalezza di due elettorati critici tra loro ma simili, correggendo quello che è non piaciuto”. Così Pierluigi Bersani intercettato fuori da Palazzo Montecitorio. “Renzi è riuscito dove io ho fallito? Solo voi pensate sia un vincitore uno che ieri diceva 'mai con i cinque stelle' e ora ha cambiato idea. Ma vogliamo scherzare?" conclude Bersani. Di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Incontro M5S-Pd, D'Uva: "Veti su Di Maio sono veti su di noi. Votazione Rousseau? Conte è d'accordo"

video È terminato il nuovo incontro di questa mattina tra i capigruppo Pd e quelli M5S. "Un clima positivo", l'ha definito Francesco D'Uva, capogruppo cinque stelle alla Camera dei Deputati, ma insiste: "I Veti contro Di Maio sono veti contro il Movimento". E sul problema nato dalla decisione di porre in votazione sulla piattaforma Rousseau l'eventualità di un Conte bis a capo di un governo giallo-rosso, il capogruppo al Senato Stefano Patuanelli ha specificato: "Nessuna scorrettezza istituzionale, M5S decide così. È stata una decisione concertata anche con il Presidente Conte che potrebbe essere un premier incaricato da Mattarella, pur sempre con riserva". di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Pd-M5s, Zingaretti: "No Conte bis, ma nuovo governo". Orlando: "Con premier 5s serve vice dem"

video È iniziata la direzione del Partito democratico nel giorno in cui potrebbe chiudersi l'accordo con il M5S e arrivare alla formazione del nuovo governo. Ma alla vigilia delle consultazioni al Quirinale, restano ancora nodi da sciogliere, come quello sul ruolo di Luigi Di Maio come vicepremier. "Se il Presidente del Consiglio è Cinque stelle non vedo perché il Pd non può avere il ruolo di vice", ha affermato netto il vicesegretario Andrea Orlando, che ha criticato anche la decisione dei grillini di sottoporre alla votazione sulla piattaforma Rousseau l'eventualità di un Conte bis a guida del governo giallorosso: "Sarebbe una grave scorrettezza istituzionale".Di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni