Governo, D'Uva (M5S) e l'ironia sulla Lega: ''Ancora non capisco il mojito della crisi''

video Il capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera Francesco D’Uva, nel corso delle dichiarazioni di voto alla fiducia al governo Conte bis, si è lanciato in un riuscito gioco di parole. "Potevate aprire la crisi a gennaio, e invece… - ha detto D'Uva -. Ancora non si capiscono i mojiti della crisi, cioè, i motivi…". Evidente il riferimento alle immagini estive dell'ex vicepremier Matteo Salvini impegnato in aperitivi e feste sullla spiaggia. Poco prima, anche dai banchi del Pd non è mancata l'ironia. Dopo l'intervento del capogruppo della Lega Riccardo Molinari la dem Alessia Morani ha alzato un cartello con su scritto: "Tornate al Papeete". Video di Cristina Pantaleoni e Francesco Giovannetti

Tav, Fiano (Pd): "Voto di scambio sulla Diciotti". D'Uva (M5S): "Stupidaggini, revisione è nel contratto"

video Con 261 voti a favore e 136 contrari è stata approvata alla Camera dei Deputati la mozione che prevede di ridiscutere integralmente il progetto di accordo tra Italia e Francia sulla Tav Torino Lione. "È solo un blocca Tav, un voto di scambio tra Lega e 5 Stelle per il salvataggio del Ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla questione Diciotti", commenta il dem Emanuele Fiano all'uscita da Montecitorio. "Sono solo sciocchezze, la mozione ricalca il contratto di governo scritto a giugno", ribatte il capogruppo pentastellato Francesco D'uva. di Cristina Pantaleoni

Sea Watch, Buffagni (M5S): "In casi di emergenza valutare soluzioni di emergenza"

video La vicenda dei 49 migranti fermi sulla Sea Watch per 20 giorni ha scosso il governo pentastellato. E se da una parte il vice premier Luigi Di Maio si riserva di incontrare, in un vertice notturno, Matteo Salvini il sottosegretario Stefano Buffagni lasciando Palazzo Chigi afferma: "In casi di emergenza si possono valutare soluzioni di emergenza". Video di Marco Billeci e Cristina Pantaleoni