Governo, D'Uva (M5S) e l'ironia sulla Lega: ''Ancora non capisco il mojito della crisi''

video Il capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera Francesco D’Uva, nel corso delle dichiarazioni di voto alla fiducia al governo Conte bis, si è lanciato in un riuscito gioco di parole. "Potevate aprire la crisi a gennaio, e invece… - ha detto D'Uva -. Ancora non si capiscono i mojiti della crisi, cioè, i motivi…". Evidente il riferimento alle immagini estive dell'ex vicepremier Matteo Salvini impegnato in aperitivi e feste sullla spiaggia. Poco prima, anche dai banchi del Pd non è mancata l'ironia. Dopo l'intervento del capogruppo della Lega Riccardo Molinari la dem Alessia Morani ha alzato un cartello con su scritto: "Tornate al Papeete". Video di Cristina Pantaleoni e Francesco Giovannetti

Conte bis, il giuramento dei ministri: è subito intesa tra Di Maio e Lamorgese

video Sembra già dimenticato l’idillio dello scorso giuramento tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Il neo ministro degli Esteri pentastellato infatti entra nel salone delle Feste del Quirinale insieme alla ministra dell’interno Luciana Lamorgese con cui scambia risate e parole fino all’ingresso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Video di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Crisi di governo, il lapsus di Casellati: "Presidente Salvini". Il Pd: "Presidente di cosa?"

video "Presidente", è con questo epiteto che la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati si è continuata a rivolgere al leader della Lega Matteo Salvini, nel corso del suo intervento in aula durante le dichiarazioni di voto per la calendarizzazione dell'informativa del premier Conte. "Concluda Presidente, concluda", ripete Casellati intimando a Salvini di portare a termine il suo discorso nonostante le continue interruzioni del Pd. Ed è proprio il Partito Democratico che fa notare: "Ma presidente di cosa?". Video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Festa della Repubblica, dagli applausi per i vigili del fuoco fino ai bersaglieri: la sfilata in due minuti

video Con l'arrivo del presidente Sergio Mattarella scortato dai corazzieri a cavallo prende il via la parata per la 73esima festa della Repubblica italiana. Davanti al capo dello Stato, al premier Giuseppe Conte, ai presidenti di Senato e Camera Elisabetta Casellati e Roberto Fico, al ministro della Difesa Elisabetta Trenta, al ministro dell'Interno Matteo Salvini e altri rappresentati di Governi e istituzioni, hanno sfilato 3.975 persone in rappresentanza di tutti i corpi dello Stato. L'inclusione è il tema scelto quest'anno per la parata. In testa alla parata 300 sindaci con la fascia tricolore.di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Scontro sui porti chiusi, gelo alla Camera tra la ministra Trenta e Matteo Salvini: i due si ignorano

video Dopo lo scontro dei giorni scorsi tra il ministro dell’Interno Matteo Salvini e quello della difesa Elisabetta Trenta i due, seduti entrambi ai banchi del governo in occasione del Question Time, si sono ignorati. All’ingresso della Trenta i due non si sono scambiati i consueti saluti; più tardi Salvini, uscendo dall’aula, Salvini è rimasto incastrato tra la sedia della ministra e lo scranno della presidenza riuscendo a non interloquire neanche in quest’occasione con la collega di governo. Al contrario, pochi minuti prima, Salvini ha scherzato più volte con il ministro Fraccaro. di Cristina Pantaleoni

Roma, scontro Raggi-Salvini. La sindaca: "Lui Batman? Allora io sono Wonder Woman"

video "Se Salvini è Batman per aver portato 136 poliziotti in più a Roma allora io sono Wonder Woman perché ho assunto oltre mille vigili". Così, a margine della presentazione di un progetto di riqualificazione, la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha risposto a chi le chiedeva un commento su quanto dichiarato dal ministro degli Interni, Matteo Salvini, che ha detto: "Ora mi manca solo che mi metta il mantello da Batman per Roma". Video di Cristina Pantaleoni

Congresso famiglie Verona, Salvini ironico: ''Ho letto che la Boldrini è in piazza che balla, si preparerà per 'Ballando con le stelle'''

video Il ministro dell'Interno Matteo Salvini, in occasione del suo intervento dal palco del Congresso mondiale delle famiglie di Verona, ha commentato in modo sarcastico le manifestazioni di protesta degli attivisti arcobaleno e la presenza dell'ex presidente della Camera Laura Boldrini: "Ho letto che è in piazza che balla, si preparerà per 'Ballando con le stelle'"di Antonio Nasso e Cristina Pantaleoni

Tav, Fiano (Pd): "Voto di scambio sulla Diciotti". D'Uva (M5S): "Stupidaggini, revisione è nel contratto"

video Con 261 voti a favore e 136 contrari è stata approvata alla Camera dei Deputati la mozione che prevede di ridiscutere integralmente il progetto di accordo tra Italia e Francia sulla Tav Torino Lione. "È solo un blocca Tav, un voto di scambio tra Lega e 5 Stelle per il salvataggio del Ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla questione Diciotti", commenta il dem Emanuele Fiano all'uscita da Montecitorio. "Sono solo sciocchezze, la mozione ricalca il contratto di governo scritto a giugno", ribatte il capogruppo pentastellato Francesco D'uva. di Cristina Pantaleoni