Taglio parlamentari, Sgarbi ai 5 Stelle: "Uno stupro, siete dei ricattatori". Applausi dalla Lega

video Scatenato contro il Movimento Cinque Stelle l'onorevole del gruppo misto Vittorio Sgarbi. Alla dichiarazione di voto sul taglio dei parlamentari alla Camera ha urlato: "Stiamo assistendo a un voto di scambio senza precedenti, si concede a un governo illegittimo di fare uno stupro del Parlamento che ricorda quello fatto a casa di Grillo". E ancora: "Con il potere di intimidazione che ebbe solo Mussolini voi ricattate Pd, Forza Italia viva (riferendosi ai renziani di Italia viva, ndr). Siete ipocriti e bugiardi e falsi", dice ancora sempre contro i grillini, "votate sì perché c'è il voto palese, ma avreste votato contro con voto segreto". "Il Pd non ceda il ricatto e non lo faccia la Lega", ha concluso. Dal partito di Matteo Salvini applausi e tanti sorrisi. Video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Aula, Sgarbi attacca i 5 Stelle: "State stuprando il Parlamento, siete dei morti". Applausi dalla Lega

video Scatenato contro il Movimento Cinque Stelle l'onorevole del gruppo misto Vittorio Sgarbi. Alla dichiarazione di voto sul taglio dei parlamentari alla Camera ha urlato: "Stiamo assistendo a un voto di scambio senza precedenti, si concede a un governo illegittimo di fare uno stupro del Parlamento che ricorda quello fatto a casa di Grillo". E ancora: "Con il potere di intimidazione che ebbe solo Mussolini voi ricattate Pd, Forza Italia viva (riferendosi ai renziani di Italia viva, ndr). Siete ipocriti e bugiardi e falsi", dice ancora sempre contro i grillini, "votate sì perché c'è il voto palese, ma avreste votato contro con voto segreto". "Il Pd non ceda il ricatto e non lo faccia la Lega", ha concluso. Dal partito di Matteo Salvini applausi e tanti sorrisi. video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Conte bis, il giuramento dei ministri: è subito intesa tra Di Maio e Lamorgese

video Sembra già dimenticato l’idillio dello scorso giuramento tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Il neo ministro degli Esteri pentastellato infatti entra nel salone delle Feste del Quirinale insieme alla ministra dell’interno Luciana Lamorgese con cui scambia risate e parole fino all’ingresso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Video di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Crisi di governo, il lapsus di Casellati: "Presidente Salvini". Il Pd: "Presidente di cosa?"

video "Presidente", è con questo epiteto che la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati si è continuata a rivolgere al leader della Lega Matteo Salvini, nel corso del suo intervento in aula durante le dichiarazioni di voto per la calendarizzazione dell'informativa del premier Conte. "Concluda Presidente, concluda", ripete Casellati intimando a Salvini di portare a termine il suo discorso nonostante le continue interruzioni del Pd. Ed è proprio il Partito Democratico che fa notare: "Ma presidente di cosa?". Video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni

Festa della Repubblica, dagli applausi per i vigili del fuoco fino ai bersaglieri: la sfilata in due minuti

video Con l'arrivo del presidente Sergio Mattarella scortato dai corazzieri a cavallo prende il via la parata per la 73esima festa della Repubblica italiana. Davanti al capo dello Stato, al premier Giuseppe Conte, ai presidenti di Senato e Camera Elisabetta Casellati e Roberto Fico, al ministro della Difesa Elisabetta Trenta, al ministro dell'Interno Matteo Salvini e altri rappresentati di Governi e istituzioni, hanno sfilato 3.975 persone in rappresentanza di tutti i corpi dello Stato. L'inclusione è il tema scelto quest'anno per la parata. In testa alla parata 300 sindaci con la fascia tricolore.di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno