Di Maio da Fazio: "I campi rom vanno chiusi, con Salvini ci dobbiamo lavorare molto di più"

video Il pane destinato ai rom calpestato a Torre Maura è segno di "intolleranza", ma non sono certo i politici a scatenarla. Intervistato da Fabio Fazio a 'Che tempo che fa' il vicepremier 5 stelle Luigi Di Maio scandisce: "Rileviamo sempre maggiore tensione sociale nei quartieri con i campi rom. Che vanno chiusi. Gli italiani devono essere reintegrati. I non italiani devono essere ricollocati nei paesi d'origine". Un punto in comune con l'alleato di governo Matteo Salvini c'è. Anzi, pare che il ministro dell'Interno non faccia abbastanza: "Non possiamo lasciare soli i sindaci e non posso farlo io da ministro dello Sviluppo economico. Lo deve fare il ministro dell'Interno e ci dobbiamo lavorare molto di più". Video: RaiPlay