Tassa merendine e biglietti aerei, il sottosegretario Baretta: "Sì solo se serve. Ma la pressione fiscale non aumenterà"

video "L'obiettivo è abbassare le tasse, non aumentarle": così Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, appena atterrati a New York per partecipare all'Assemblea Generale dell'ONU, hanno chiuso ogni frizione nata dall'apertura del premier alla tassazione verde su merendine e biglietti aerei. "La pressione fiscale non aumenterà, vogliamo ridurla", assicura a Circo Massimo, su Radio Capital, il sottosegretario Pier Paolo Baretta. Che però specifica: "Se dobbiamo accedere a delle tasse, adottiamo in maniera esplicita la tassazione per una riconversione di sostenibilità ecologica del nostro sistema e dei nostri consumi e della nostra qualità della vita. Questo mi pare il criterio di fondo. Il filone deve essere di sostenibilità ecologica e alimentare". Intervista di Massimo Giannini e Oscar Giannino

Salario minimo, Pisapia: "Pd e 5 stelle votino insieme. Jobs act e articolo 18 errori pagati cari"

video Pd e M5S condividono la volontà di introdurre una legge sul salario minimo, che secondo il vicepremier Luigi Di Maio sarà approvata entro agosto. "Si sta marciando insieme, con alcuni emendamenti e proposte convincenti anche dal Pd", dice a Radio Capital l'ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia, candidato dem alle elezioni europee. "Sono sempre stato dell'idea, nel mio non lungo periodo di parlamento, che quando ci sono cose ragionevoli si cerca di migliorarle e poi, se vengono migliorate, si approvano". Pisapia resta critico sulle misure sul lavoro introdotte a suo tempo dal governo Renzi: "Sbagliato abolire l'articolo 18. E il Jobs Act è stato un errore pagato caro alle elezioni".Intervista di Jean Paul Bellotto e Riccardo Quadrano