Libia, Conte: ''Forte preoccupazione per l'Italia. Contatti con Haftar tramite suo emissario''

video "Gli ultimi sviluppi in Libia ed in particolare l'escalation militare sono motivo di forte preoccupazione per l'Italia, così come lo sono e devono esserlo anche per tutta l'Europa e per l'intera Comunità internazionale”. Cosi il premier Conte parlando alla Camera dei Deputati per poi aggiungere: ''In questi mesi sono stato, e sono in questi stessi giorni ed ore tuttora in contatto diretto, con i due principali attori libici, il Presidente Serraj e il Generale Haftar (con quest'ultimo nelle scorse ore ho avuto un contatto attraverso un suo emissario), così come con gli altri protagonisti del panorama politico interno''. video di Cristina Pantaleoni