Napoli, sit-in all'aeroporto contro Erdogan

video Azione dimostrativa al gate della Turkish Airlines all'aeroporto di Capodichino. Potere al Popolo, comitati, collettivi e attivisti napoletani, bloccando le operazioni di imbarco per un volo diretto a Istanbul, hanno voluto esprimere solidarietà con il popolo kurdo, "contro l'invasione e i bombardamenti portati avanti dal governo turco di Erdogan". La richiesta al ministro degli Esteri Luigi Di Maio è di compiere "fatti concreti come lo stop all'export di armi; il ritiro del contingente di 130 uomini impegnato in turchia in un'operazione Nato; lo stop ai fondi Ue a Erdogan; la sospensione della cooperazione tra le intelligence; la sospensione del programma relativo agli F35; le sanzioni diplomatiche per i governanti di Ankara, Erdogan in primis".

Manovra, viceministro Misiani: "Incentivi a partite IVA se usano fattura. Nessuna persecuzione commercianti"

video Il Consiglio dei ministri ha dato l'ok alla manovra, ma la discussione nella maggioranza continua: Luigi Di Maio rilancia su diversi fronti, dalle sanzioni ai commercianti al tetto al contante. "Ci sarà sicuramente dialogo e confronto nella maggioranza, le leggi di bilancio sono sempre soggette a miglioramenti nel corso del confronto parlamentare", dice il viceministro dell'Economia Antonio Misiani a Circo Massimo, su Radio Capital. Le critiche del capo politico 5 stelle riguardano soprattutto le multe agli esercenti che non accettano pagamenti elettronici e partite IVA: "Le multe erano già previste da un decreto del 2012, sono rimaste sulla carta in virtù di una sentenza del Consiglio di Stato - ricorda Misiani -. Di Maio vuole cambiarla? La discuteremo, non c'è nessuna volontà persecutoria. Per le partite IVA non attiveremo la seconda parte della riforma varata dal precedente governo. Metteremo alcuni paletti limitati alla flat tax da 0 a 65mila euro ma con un'incentivazione per chi passerà volontariamente alla fatturazione elettronica". Intervista di Massimo Giannini e Oscar Giannino

Italia 5 stelle a Napoli, bagno di folla per Di Maio

video Bagno di folla per l'arrivo del ministro degli esteri e capo politico del Movimento 5 stelle Luigi Di Maio. I supporter pentastellati lo accerchiano in cerca di un selfie. E dopo una foto ricordo anche con i più piccoli , il siparietto con alcuni attivisti. Di Maio: "Dammi qui il cellulare, scatto io la foto così siamo sicuri che viene". Dalla base anche urla di protesta verso i giornalisti "Di Maio mandali via a questi ipocriti". Emanuela Vernetti

Taglio parlamentari, Cassese: "Risparmi pari a un settimo di un F35. Conte usa linguaggio da beauty farm"

video La Camera ha dato il via libera definitivo al taglio dei parlamentari con 553 sì. Luigi Di Maio e Giuseppe Conte hanno parlato di "giornata storica". "Mi sembra un'affermazione molto sovradimensionata rispetto alla realtà", smorza a Circo Massimo, su Radio Capital, il giudice emerito della Corte costituzionale Sabino Cassese, "La domanda fondamentale è: sarà una democrazia migliore quella con un minor numero di parlamentari? Io francamente ho dei dubbi, penso che non ci siano grandi festeggiamenti da fare". Il premier ha parlato di "snellimento", utilizzando quella che Cassese definisce una "terminologia da beauty farm che fa un po' ridere. Parlano di risparmi, ma ho calcolato che il risparmio che si può ottenere è pari a un settimo del costo di un F35. In realtà è un attacco alla democrazia parlamentare da parte di coloro che pensano alla democrazia diretta". Cassese, poi, fa notare che "forse ci sarebbe stato un buon motivo per ridurre il numero dei parlamentari, ma nessuno lo ha detto. Dal 1970", spiega, "abbiamo 20 consigli regionali che svolgono la medesima funzione che svolge il parlamento nazionale". Intervista di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto

Floris a Di Maio: ''Tra poco arriva Salvini, si vuole fermare?'' ''Me lo saluti lei''

video Avvicendamento in studio sulla poltrona degli ospiti di Dimartedì, in onda su L7. Mentre il ministro degli esteri e leader M5S Luigi Di Maio si sta per alzare, il conduttore Gianni Floris gli dice che sta per arrivare l'ex alleato di governo Matteo Salvini. Ma Di Maio non senbra interessato ad incontrare il segretario leghista e uscendo dallo studio dice: "Me lo saluta lei".  La7 - Dimartedì