Totti lascia la Roma, l'annuncio ufficiale: "Scelta inimmaginabile ma non è stata colpa mia"

video "Ho annunciato con una mail al Ceo della società, oggi, le mie dimissioni da dirigente della Roma. E' un giorno che speravo non sarebbe mai arrivato": cosi' Francesco Totti, dal salone d'Onore del Coni, ha ufficializzato il suo addio alla Roma. "Decisione brusca, ma non ho avuto mai la possibilità operativa di lavorare nell'area tecnica della Roma" di Cristina Pantaleoni

Ue, Tria: "Disponibili a dialogo costruttivo per evitare procedura deficit"

video "L'atteggiamento del governo" con l'Europa "sarà costruttivo, cercheremo un ragionevole punto di incontro". Così il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, nel corso dell'informativa alla Camera riferendosi alla procedura d’infrazione Ue. “Il Governo - continua Tria - monitora costantemente l'andamento dei conti pubblici ed è determinato a perseguire il fondamentale obiettivo di saldo strutturale e ad adottare tutte le cautele e le iniziative funzionali al raggiungimento di tale obiettivo". di Cristina Pantaleoni

RepIdee 2019, Zingaretti: "Pd unica alternativa al populismo, la Lega non è il destino dell'Italia"

video "Credo che la Lega di Salvini sia un pericolo per la democrazia in Italia. Occorre riorganizzare un campo di forze che nei Comuni si sta dimostrando vincente e dimostrare che la Lega non è il destino degli italiani. Il Pd è pilastro di un'alternativa che ancora non c'è: il nostro obiettivo è creare tale alternativa". Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, intervenendo a 'Repubblica delle Idee' in corso a Bologna. di Cristina Pantaleoni

RepIdee 2019, Zingaretti: "Pd unica alternativa al populismo, la Lega non è il destino dell'Italia"

video "Credo che la Lega di Salvini sia un pericolo per la democrazia in Italia. Occorre riorganizzare un campo di forze che nei Comuni si sta dimostrando vincente e dimostrare che la Lega non è il destino degli italiani. Il Pd è pilastro di un'alternativa che ancora non c'è: il nostro obiettivo è creare tale alternativa". Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, intervenendo a 'Repubblica delle Idee' in corso a Bologna. di Cristina Pantaleoni

Carabiniere ucciso a Roma, migliaia di persone in fila alla camera ardente

video Tanta gente comune, forze dell’ordine e politici alla camera ardente del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega allestita nella cappella di piazza del Monte di Pietà. Migliaia le persone in fila, tanto che è stata posticipata la chiusura. "C'e' molta commozione e tutta la massima vicinanza nei confronti della moglie e della famiglia - ha commentato il premier Giuseppe Conte lasciando la camera ardente - Oggettivamente è una perdita che ci addolora tutti. Questo è il momento della commozione e di stare vicino alla famiglia. Per altre dichiarazioni di più ampio respiro su questa vicenda mi riservo di farvi sapere”. A salutare il vicebrigadiere anche il reparto mobile della Polizia di Stato e una pattuglia dei Carabinieri. Di Cristina Pantaleoni L'ARTICOLO - La telefonata: "Mi hanno derubato"

Carabiniere ucciso a Roma, il comandante: "Ho provato a rianimarlo, per me Mario era un figlio"

video "Ho cercato di rianimarlo. Ora staremo vicini alla moglie. Mario era un ragazzo buono, un carabiniere preparato che pensava sempre al prossimo, sia durante i turni di servizio sia quando non indossava la divisa". Sandro Ottaviani, comandande della stazione di piazza Farnese descrive così il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega ucciso a Roma. "Era solito fare pellegrinaggi a Lourdes e a Loreto per dare una mano alle persone che soffrono, ogni settimana - ha aggiunto il comandante della stazione dei carabinieri piazza Farnese - senza dirlo a nessuno faceva volontariato. Cosa vorrebbe Mario? Che continuassimo a fare il nostro lavoro fatto bene”, conclude il comandante. Di Cristina Pantaleoni

Governo, ultimatum di Conte a Lega e M5S: "Non vivacchierò a Palazzo Chigi, piuttosto rimetto il mandato"

video Il premier Giuseppe Conte si rivolge ai partiti della maggioranza chiedendo di superare le tensioni: "Personalmente resto disponibile a lavorare nella massima determinazione di un percorso di cambiamento, ma non posso compiere questa scelta da solo - ha detto il presidente del Consiglio in conferenza stampa convocata nella sede del Governo -. Le due forze politiche devono essere consapevoli del loro compito: se ciò non dovesse esserci non mi presterò a vivacchiare per prolungare la mia presenza a Palazzo Chigi, molto semplicemente rimetterò il mio mandato"di Cristina Pantaleoni

Lettera all'Ue, Zingaretti: "Il governo è nel caos, i conti sono fuori controllo"

video "Dopo un anno di questo governo, i fatti sono drammatici per gli italiani, dopo un anno l'Italia sta peggio: il Paese è fermo, calano le pensioni, il debito pubblico è esploso, lo spread brucia miliardi e il governo è nel caos. L'Unione Europea ha chiesto chiarimenti". Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, a margine della manifestazione dei pensionati in piazza San Giovanni a Roma, riferendosi al caso della lettera di risposta del governo all’Ue. Di Cristina Pantaleoni