Sorteggi Champions, Crosetti: "Bene Juve e Roma, gruppi proibitivi per Napoli e Inter"

video Si sono svolti a Montecarlo i sorteggi dei gironi di Champions League. È andata abbastanza bene alla Juventus e alla Roma: la squadra di Allegri giocherà contro il Manchester United di Mourinho, il Valencia e lo Young Boys, mentre quella di Di Francesco se la vedrà contro il Real Madrid detentore della coppa, il Cska Mosca e il Viktoria Plzen. Gironi di ferro, invece, per Napoli e Inter: i partenopei hanno pescato il Psg di Buffon, il Liverpool di Salah e la Stella Rossa di Belgrado; i nerazzurri, invece, affronteranno il Barcellona, il Tottenham e il Psv Eindhoven. Il commento di Maurizio Crosetti

Gb, Mourinho perde e chiede rispetto: "Ho vinto più io in Premier che gli altri 19 tecnici insieme"

video Dopo la sconfitta casalinga del suo Manchester United contro il Tottenham, per 3-0, Josè Mourinho si è presentato davanti ai microfoni dei cronisti visibilmente irritato. Il tecnico portoghese ha attaccato duramente i suoi detrattori, aumentati dopo le due sconfitte su tre partite dei Red Devils in questo avvio di Premier League. Mourinho, stizzito, ha ricordato il suo palmares nel campionato inglese. "Ho vinto più io da solo che gli altri 19 tecnici insieme", ha detto Mou ricordando i suoi tre trionfi in Premier League, tutti con il Chelsea. E poi ha abbandonato bruscamente la sala stampa Twitter / Sky Sport Premier League

Usa, Wayne Rooney dà spettaccolo: tackle da campione e assist decisivo da oltre 30 metri

video C'è lo zampino di Wayne Rooney nel successo per 3-2 del DC United sull'Orlando City: l'ex bomber del Manchester United, pur non andando a segno, è risultato determinante con due assist, entrambi per Luciano Acosta. Un tackle da manuale del calcio, poi un lancio perfetto da oltre 30 metri: così l'attaccante inglese nei secondi finali di gara ha offerto al collega argentino la possibilità di segnare di testa il gol decisivo per la vittoria. Video Twitter

Usa, Pogba diventa un All Black: l'Haka del francese è esilarante

video In vacanza a Beverly Hills, in California, Paul Pogba ha pubblicato un video su Instagram in cui il centrocampista del Manchester United e della Francia campione del mondo mette in scena un'esilarante versione dell''Haka', la tipica danza del popolo Maori divenuta 'marchio di fabbrica' della nazionale di rugby neozelandese degli All Blacks. La clip in sole 24 ore è stata vista da oltre 3 milioni e mezzo di utenti, molti dei quali credono che questa sarà la nuova esultanza dell'ex giocatore della Juventus dopo un gol.  Video: Instagram/paulpogba 

Usa, la volée di Ibra è notevole: ma la Svezia non rimpiange i suoi gol

video Ha fatto bene il ct della Svezia Jan Andersson a non convocare Zlatan Ibrahimovic per i Mondiali in Russia? I risultati stanno dando ragione all'allenatore, con la nazionale che giocherà i quarti di finale contro l'Inghilterra. Eppure l'ex fuoriclasse - tra le altre - di Milan, Inter e Manchester United continua a segnare gol di pregevole fattura nella Major League Soccer (MLS), il massimo campionato di calcio per club statunitensi e canadesi. Il bilancio di Ibrahimovic ai Mondiali con la maglia della Svezia parla di due eliminazioni agli ottavi di finale (2002 e 2006) e due mancate qualificazioni (2010 e 2014)  Video: Instagram/mls

Russia 2018, Pogba sembra spagnolo: l'intervista sorprende

video Il centrocampista francese, ex Juventus e attualmente in forza al Manchester United, ha stupito i telespettatori di Espn in Perù rispondendo alla domanda dell'inviato in uno spagnolo impeccabile. Una pronuncia, la sua, sorprendente se si considera che il "Polpo", 25 anni, non ha mai giocato in un club spagnolo. Chi segue abitualmente Pogba, soprattutto sui social, sa che per il giocatore parlare in spagnolo non è una novità: già nel 2016, agli Europei, sfoggiava una buona pronuncia su Instagram , probabilmente influenzato dall'allora compagno di nazionale (e di stanza) Antoine Griezmann, che gioca in Spagna - al Real Sociedad prima, all'Atletico poi - dal 2009. "Grazie a Fernando Llorente sto imparando lo spagnolo" aveva dichiarato Pogba nel 2015, facendo riferimento a lezioni prese dall'allora compagno di squadra nella Juventus  video Espn2 Perù 

Arabia Saudita, Paul Pogba in pellegrinaggio a La Mecca: "Non riesco a spiegarvi l'emozione"

video L'ex centrocampista juventino, ora al Manchester United, è andato in pellegrinaggio a la Mecca. Paul Pogba ha postato un video su Instagram in cui è così emozionato da non riuscire a raccontare la sua esperienza. "Spero che tutte le persone possano venire qui un giorno", dice, riprendendo la Ka 'ba alle sue spalle. Nel periodo di Ramadan milioni di fedeli musulmani visitano il luogo sacro all'Islam dove, secondo la tradizione, è custodita la Pietra Nera. "Dio vi benedica", conclude nel filmato il giocatore francese. a cura di Felice Florio Video: Instagram/ Paul Pogba

Il var non perdona: Ibrahimovic schiaffeggia un avversario e viene espulso

video Rischia diverse giornate di squalifica Zlatan Ibrahimovic che, durante la sfida dei Los Angeles Galaxy contro i Montreal Impact, valida per la Major League Soccer, il massimo campionato di calcio statunitense, è stato punito per aver colpito un avversario. Il fuoriclasse svedese ha rifilato uno schiaffo a Petrasso, reo di aver pestato il piede all'ex attaccante del Manchester United. Dopo aver rivisto le immagini grazie all'ausilio del var, l'arbitro ha ammonito Petrasso ed espulso Ibrahimovic. Nonostante il rosso al loro giocatore più talentuoso, i Los Angeles Galaxy sono riusciti comunque a vincere la partita 1-0 grazie al gol di Kamara Video: Instagram/mls

Gb, "Siamo tutti campioni": il commovente discorso di Guardiola allo staff del City

video Il Manchester City è campione d'Inghilterra per la quinta volta nel corso della sua storia. La squadra di Pep Guardiola ha vinto la Premier League con ben cinque giornate d'anticipo, grazie anche alla contemporanea sconfitta del Manchester United di Mourinho, diretta inseguitrice. Il mister spagnolo ha voluto ringraziare tutti i dipendenti della società con un discorso emozionante: "Noi alla fine siamo riusciti a essere migliori rispetto a 19 squadre, non molto di più", ha detto Guardiola. "Voi invece avete fatto molto di più. Ogni giorno vi siete presi cura di noi e per questo meritate tutto il mio rispetto. Rimarrete per sempre nel mio cuore fino all'ultimo giorno della mia vita" Video: YouTube/Man City

Usa, Ibrahimovic sminuisce Ronaldo: "Provi a fare la rovesciata da 40 metri"

video "Cristiano Ronaldo ha segnato un gol fantastico, ma provi a farlo da 40 metri". Intervenendo in diretta all'emittente statunitense Espn, Zlatan Ibrahimovic ha commentato a modo suo la rovesciata realizzata contro la Juventus nell'andata dei quarti di finale di Champions League. Chiaro il riferimento dell'ex fuoriclasse, tra le altre, di Milan, Inter e Manchester United (ora ai Los Angeles Galaxy, dove ha segnato una rete da centrocampo nella partita d'esordio) all'incredibile rovesciata segnata contro l'Inghilterra durante un'amichevole giocata il 14 novembre 2012 Video: Espn

Usa, Ibra si presenta ai Galaxy: "Los Angeles, benvenuta da Zlatan"

video Dopo aver rescisso il contratto che lo legava al Manchester United, Zlatan Ibrahimovic si è trasferito ai Los Angeles Galaxy. Proprio la squadra statunitense ha condiviso sui social network una piccola presentazione dell'attaccante svedese. Ibrahimovic avanza insieme a un leone, poi si ferma ed esclama: "Los Angeles, welcome to Zlatan" (Los Angeles, benvenuta da Zlatan), amplificando ed enfatizzando la rinomata autostima dell'ex calciatore di Inter, Milan e Juventus (tra le altre) YouTube / LA Galaxy

Germania, Bolt ha anche il fiuto del gol: segna di testa durante il 'provino' col Dortmund

video Ha anticipato il suo diretto marcatore colpendo la palla di testa proprio come farebbe un vero attaccante: è il gol messo a segno da Usain Bolt, il campione giamaicano d'atletica, durante il suo 'provino' con il Borussia Dortmund, club che milita nella Bundesliga, il massimo campionato di calcio tedesco. Bolt, da sempre un grande appassionato di calcio e fan del Manchester United, in passato si è detto sicuro di avere tutte le carte in regola per giocare a calcio ad alti livelli Video: Twitter/Bundesliga

C. League, il rigore misterioso di Ronaldo: la palla 'salta' sul dischetto

video Mistero sul rigore di Cristiano Ronaldo che è valso il temoraneo 1-1 nel match di Champions League tra Real Madrid e Paris Saint Germain. Il pallone si alza in modo innaturale nel momento in cui il fuoriclasse portoghese calcia il penalty. Sembra che quella di Ronaldo sia una speciale tecnica provata in allenamento fin dai tempi in cui militava nel Manchester United: a rivelarlo è Rio Ferdinand, suo ex compagno con la maglia dei Redsa cura di Federico Pallone