Il video della questura sull'operazione "San Michele"

video Via Monte San Michele, a Mestre, è una strada «libera» dallo spaccio: il giorno dopo la grande retata contro la banda nigeriana che imperversava in città spacciando eroina e cocaina sono stati resi noti i numeri definitivi del blitz della Polizia. Tra le 41 persone destinatarie di misure cautelari (tra provvedimenti differiti e detenzione in carcere) ne sono state individuate 28, oltre alle quali vi sono 12 espulsioni e 4 daspo urbani. In totale il gip ha chiesto la carcerazione per 32 persone, cui si aggiungono 3 obblighi di firma. Il video realizzato dalla Questura di Venezia.Leggi l'articolo