Porte chiuse per i grillini a Roma

article CHIOGGIA. A Roma i grillini trovano le porte chiuse. Il vicesindaco Marco Veronese rivela di non aver trovato disponibilità per un incontro sul gpl nella segreteria del viceministro dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova e rilancia chiedendo aiuto ai parlamentari veneti e al vice presidente d...

Musolino incontrerà sindaco e comitato

article CHIOGGIA. Per il momento preferisce non parlare: il tema è delicato e va approfondito. Ma Pino Musolino, presidente del Sistema portuale dell’Alto Adriatico - che comprende i porti di Venezia e Chioggia - sta studiando in modo approfondito il caso del deposito Gpl di Chioggia sul quale - come si ...

di Francesco Furlan

Zaia con Chioggia, Brugnaro no

article CHIOGGIA. Il presidente della Regione Luca Zaia tende una mano a Chioggia per dare un aiuto nella battaglia contro il gpl pur ribadendo di non avere competenze dirette. Lo confermano il vicesindaco Marco Veronese e la consigliera regionale Erika Baldin che martedì hanno avuto udienza a palazzo Ba...

di Elisabetta B. Anzoletti

Gpl, la Socogas plaude al rinvio del Tar

article CHIOGGIA. Conto alla rovescia fino al 23 febbraio. Tanto una parte, i comitati per il rilancio del porto e No Gpl, quanto l’altra, la Socogas di Parma che sta costruendo l’impianto in Val da Rio, attendono con ansia la prossima seduta del Tar quando si entrerà nel merito dei rilievi sollevati da...

Impianto gpl, ammesso il ricorso al Tar

article CHIOGGIA. L’impianto gpl di Punta Colombi entrerà in funzione non prima di 12 o 18 mesi. Un colpo di scena emerso ieri durante l’udienza in cui il Tar del Veneto ha iniziato a esaminare il ricorso presentato dal comitato per il rilancio del porto che chiedeva la sospensione immediata del cantier...

di Elisabetta B. Anzoletti

Gpl, oggi il Tar decide sul ricorso

article CHIOGGIA. Gpl in aula oggi per l’esame del ricorso al Tar presentato dal comitato per il rilancio del porto contro il ministero dello Sviluppo economico (Mise), che ha firmato il decreto autorizzativo per l’impianto, e contro il Comune, che per primo ha dato il nulla osta urbanistico. Mentre si ...

«Il porto rischia di scomparire»

article CHIOGGIA. Il futuro del porto tra luci e ombre. Tra i punti oscuri, individuati da Alfredo Calascibetta, presidente del comitato rilancio del porto, la concorrenza degli scali vicini, italiani e stranieri; lo stop ai lavori di dragaggio per aumentare i fondali e, non ultimo, il deposito di gpl i...

di Elisabetta B. Anzoletti