Reddito di cittadinanza, battibecco tra Alessandra Moretti e Toni Da Re: "Maleducato"

video Il tema è caldo, caldissimo: il reddito di cittadinanza. Da una parte Alessandra Moretti (partito democratico), dall'altra Toni Da Re (Lega Nord). Teatro del battibecco, la trasmissione Prima serata, in onda su TvA e diretta dal giornalista Domenico Basso. Non se le sono di certo mandate a dire. La dialettica politica si è trasformata in scontro, molto aspro. La chiusura? "Sei un maleducato", urlato da Moretti a Toni Da Re(video TvA)

Escavo finito, via libera alla grande nave

article Dalla fine del prossimo mese di luglio le navi porta container da 6.000 Teu del consorzio navale Ocean Alliance – composto dalle compagnie China Cosco Shipping, Evergreen Line, Cma-Cgm e Oocl – che settimanalmente percorrono la “Via della seta” fino al porto di Venezia, saranno sostituite da una ...

di Gianni Favarato

Code e blocchi Venezia ingolfata

article Turisti. Tanti, quasi tutti giornalieri. In parte dirottati a piazzale Roma – spontaneamente, senze chiudere i varchi – verso San Polo e Accademia. In parte sbarcati alle Fondamente Nuove e non più a San Marco. Comunque tanti. Città messa a dura prova. Blocchi in alcune vie, anche se è andata un ...

Renzi: «Due miliardi per le periferie»

article VENEZIA. Il Veneto di chi innova, produce e assume, come la Texa di Treviso, il Veneto fregato dalle banche quando pensava che popolari volesse dire amiche, e anche il Veneto che arranca e fatica ad uscire dalla crisi, quello del settore delle costruzioni. Il segretario del Pd, Matteo Renzi, nell...

di Francesco Furlan

Premiati gli studenti più bravi

article DOLO. Nove studenti delle classi quinte degli istituti superiori di Dolo hanno ricevuto ieri, durante una cerimonia svoltasi al liceo Galilei, una borsa di studio destinata agli studenti meritevoli. Il progetto è stato ideato e promosso da Franco Ferrari, consigliere regionale della lista “Aless...

«Difendere le eccellenze di Dolo»

article DOLO. «Si invitano i direttori generali delle Usl, in fase di adozione dei provvedimenti di individuazione e organizzazione dei centri di secondo livello, a tenere conto delle realtà assistenziali specialistiche consolidate, e già operanti nel territorio di competenza». Questa la raccomandazione ...