Omologato il 2-0 della Calvi Noale sul Giorgione

NOALE. Il giudice sportivo omologa in Eccellenza la vittoria della Calvi Noale (2-0) sul Giorgione nella gara del 25 novembre. Il Giorgione aveva presentato reclamo lamentando che l'arbitro, fischiando un fallo, prima ne aveva ritenuto responsabile il giocatore Marco Frison, estraendo il secondo car

Ergastolo al tranviere che uccise Jessica con 85 coltellate

MILANO. Ha voluto sentire di persona il giudice pronunciare la parola «ergastolo» Alessandro Garlaschi, il tranviere quarantenne condannato ieri per l'omicidio di Jessica Valentina Faoro, la ragazza di appena 19 anni che ha ucciso con 85 coltellate lo scorso 7 febbraio nel suo appartamento in via Br

Senza Titolo

Abbonamenti Italia: annuale: sette numeri EUR 290,6 numeri EUR 250; semestrale: 7 numeri EUR 150, 6 numeri EUR 130; trimestrale: 7 numeri EUR 75, 6 numeri EUR 65; una copia arretrata EUR 2,00 + spese postali Versamento tramite c.c.p.N. 269357.Redazione: 30171 Mestre: via Poerio, 34Tel. 041/5074611ma

Guerra torna in panchina per allenare l'Alfa Catania

JESOLO. Dopo sette mesi da giocatore del Bc Jesolo senior nel campionato del Csi, Massimo Guerra trova sotto l'albero natalizio la panchina che stava aspettando dallo scorso 12 maggio. La chiamata è arrivata dall'Alfa Basket Catania che sta disputando da neopromossa il girone D della serie B "Old Wi

Tornano di moda le ferie d'inverno Toscana meta top

Una maggiore spesa (circa 740 euro pro capite contro i 660 dell'anno scorso, il 12% in più) e molti più italiani specialmente tra i giovani (18-35 anni) che sceglieranno le mete estere, anche se la maggior parte e cioè 7 su 10 resteranno in Italia. Restano costanti le destinazioni nazionali, in test

Senza Titolo

Responsabile trattamento datiD.LGS. 30-6-2003 N. 196PAOLO POSSAMAIRegistrazione Tribunaledi Venezian. 1398/202 del 20/9/2001Codice ISSN online 2499-0906La tiratura del 14 dicembrecopie 47.149la Nuova di Venezia e Mestrecopie 9.932il mattino di Padovacopie 19.439la tribuna di Trevisocopie 12.250Corri

«Non perdoneremo un mafioso assassino come Felice Maniero»

Alessandro Abbadir CAMPOLONGO. «Non perdoneremo mai un mafioso come Felice Maniero per quello che ha fatto alla nostra famiglia». Ha esordito così Michela Pavesi al folto pubblico presente nell'ex villa Maniero in via Fermi a Campologo. Un arrivo a sorpresa quello della zia di Cristina Pavesi, la ra

Codess, sciopero vicino 600 addetti in protesta

I lavoratori di Codess sociale pronti a scioperare «se la cooperativa non darà loro risposte concrete su carenza di personale, carichi di lavoro, rispetto degli accordi regionali, pagamento corretto delle voci contrattuali e corrette e trasparenti relazioni sindacali». La vertenza con la Codess Soci

È morto De Sabbata ex consigliere comunale

VENEZIA. Era stato un esponente di spicco del Pci, negli anni d'oro del centrosinistra a Venezia. Presidente del Consiglio di quartiere di Cannaregio, consigliere comunale. Massimo De Sabbata se n'è andato in silenzio. Professore al liceo e alla Fondazione Groggia. I funerali si sono svolti a Mestr

Senza Titolo

Un percorso espositivo per i 500 anni dalla nascita di Tintoretto. Le opere giovanili del grande artista veneziano sono esposte alle Gallerie dell'Accademia (8.15-19.30, lunedì fino alle 14), mentre quelle della maturità sono esposte a Palazzo Ducale (8.30-17.30). Venezia, fino al 6 gennaio. Guggenh

Senza Titolo

Nella sede Emergency alla Giudecca, oggi alle 18. 30, appuntamento con "Via del Campo", recital in cui il cantautore Gerardo Balestrieri, alternando pianoforte, voce, fisarmonica e chitarra, interpreta Fabrizio De André, insieme a Raul Catalano (batteria), Alberto Seggi (contrabbasso) e Stefano Otto

Lega e M5S sempre più divisi dal reddito di cittadinanza

Amedeo La MattinaROMA. Arrivare fino alle Europee sarà dura, ma non hanno altra scelta. Matteo Salvini e Luigi Di Maio devono intanto parare il colpo di una manovra economica ridimensionata. Si sgonfiano i petti dei «me ne frego», si gonfiano di critiche i tanto amati social, si chiude il balcone di

Crisi Bologna, al campo appaiono anche tre croci

BOLOGNA. Gesto intimidatorio nei confronti della dirigenza del Bologna. Dopo gli striscioni e i comunicati di protesta seguiti alla sconfitta con l'Empoli, la contestazione va oltre: nel primo pomeriggio di ieri, intorno alle 14.30, sono state trovate di fronte ai cancelli del centro tecnico rossobl