Sabato una marcia per Maila Beccarello

CAVARZERE. "Una marcia per Maila". Questa la manifestazione che si terrà sabato 23 marzo in ricordo di Maila Beccarello, la donna di Santa Maria di Sala, trasferitasi per amore a Cavarzere, assassinata a botte dal marito Natalino Boscolo Zemello.A tutti i partecipanti verrà dato un nastro giallo. Il

Sabato una marcia per Maila Beccarello

article CAVARZERE. “Una marcia per Maila”. Questa la manifestazione che si terrà sabato 23 marzo in ricordo di Maila Beccarello, la donna di Santa Maria di Sala, trasferitasi per amore a Cavarzere, assassinata a botte dal marito Natalino Boscolo Zemello.A tutti i partecipanti verrà dato un nastro giallo....

A. Ab.

Il grande jazz senza frontiere musica, convegni e laboratori

Alessandro RagazzoTre, come il numero perfetto, perché quest'anno l'edizione di Jazz Area Metropolitana vuole fare un altro salto di qualità. Le prime due edizioni hanno attirato molti appassionati, quest'anno la proposta toccherà ville storiche e piccoli centri di Miranese e Riviera del Brenta. App

Arriva il supermarket Mega Centro Tom ora al completo

Matteo Riberto SANTA MARIA DI SALA. Alle 8.30 il parcheggio davanti al centro commerciale Prisma è già pieno. Centinaia di persone attendono l'apertura del nuovo supermercato Mega, gestito dal Gruppo Unicomm. L'inaugurazione del nuovo supermercato, che copre all'interno del Prisma una superficie di

Ricavi su del 15,3% a quota 245 milioni

Ricavi consolidati per 245,9 milioni di euro, in crescita del 15,3%, Ebitda a 38,5 milioni, +16,7% e risultato netto consolidato a 25,5 milioni (+26,1%), sono i risultati di bilancio consolidato di gruppo 2018 di Piovan Spa, azienda di Santa Maria di Sala (Venezia) specializzata in apparecchiature e

Senza Titolo

Alessandro RagazzoMIRANO. Il 2019 sarà l'anno dell'ampliamento sino a mezzanotte del servizio di pattuglia della polizia locale dell'Unione del Miranese e dell'uso dell'arma. Ci sarà pure una squadra di vigili incaricata di rilevare i veicoli non revisionati o senza assicurazione. Ieri il comandante

Svaligiavano le slot denunciati due albanesi

SANTA MARIA DI SALA. Avevano escogitato un sistema ingegnoso per ripulire di soldi le slot machine ma sono stati scoperti e denunciati dai Carabinieri di Mirano con l'accusa di concorso in furto aggravato. Due cittadini albanesi di 33 e 22 anni, B.E. e P.I. le loro iniziali, uno badante, residente a