Caorle, vittoria a tavolino tre turni a un Under 17

MESTRE. Il Caorle La Salute ottiene dal giudice sportivo la vittoria per 3-0 a tavolino e balza così in testa (con 6 punti) al girone D di Promozione. La decisione della giustizia sportiva si riferisce alla gara di domenica scorsa Caorle - Fontanelle, terminata sul campo 1-1. Ma dal referto arbitrale è emerso che, dal 38' al 40' del secondo tempo, a seguito della girandola delle sostituzioni, il Fontanelle si è trovato a violare la norma che prevede la presenza per tutta la durata della gara di almeno un giocatore per ognuna delle tre annate 1999, 2000 e 2001. Da qui la punizione per il Fontanelle, con il successo 3-0 a tavolino assegnato al Caorle. In Prima Categoria, sospesa l'omologazione di Bassa Padovana - Cavarzere, per un preannuncio di reclamo dei padovani. In Eccellenza, il giudice ha squalificato per 15 giorni l'allenatore della Calvi Noale, Matteo Vianello. Nell'attribuire il provvedimento di ammonizione, inflitto al tecnico in relazione alla gara di domenica scorsa, il giudice sportivo ha verificato un'irregolarità nella posizione del tesseramento di Vianello. Situazione analoga per la posizione del dirigente Riccardo Busetto, anche lui inibito per 15 giorni. Le squalifiche scatteranno dal momento in cui il tesseramento sarà regolarizzato. Alla Calvi è stata inflitta un'ammenda di 120 euro.Ecco le altre squalifiche. Eccellenza: un turno a Edoardo Matta (Robeganese). Promozione: una giornata ad Alberto Ferrarese (Noventa). Prima Categoria: un turno a Fabiano Biancato (Dolo), Luca Tomaello (Goc) e Marco Rumor (Jesolo). Negli Under 17 Èlite regionali, tre turni a un ragazzo della Calvi Noale, perché «espulso dal campo per insulti all'arbitro, allontanandosi, lo irrideva».Variazioni. Alcune modifiche al programma di domenica. In Eccellenza inversione di campo per Spinea - Pievigina: si giocherà a Pieve di Soligo. In Promozione, Favaro - Janus Nova si disputerà a Preganziol. Inoltre il Comitato ha annunciato il posticipo di due gare del Trofeo Regione di Seconda Categoria, che si sarebbero dovute giocare ieri sera: Camponogarese - Stra si giocherà il 25 settembre alle 20.30, Unione Mirano Vetrego - Juventina Marghera il 2 ottobre alle 20.30.G.Mo.