Sparano a una gatta con una carabina

CAVARZERE. Un episodio deprecabile nei giorni scorsi in via Paneghetti, nella frazione di Boscochiaro. Una gatta che stava camminando tranquillamente nei paraggi è stata centrata dai colpi di un'arma da fuoco, una carabina, ed è rimasta ferita in modo serio. L'animale è stato operato dal veterinario che ha rimosso un bossolo di piombo, che già era stato notato ai raggi X. L'operazione è comunque riuscita, ma i proprietari della gatta si sono recati alla caserma dei carabinieri di Cavarzere per sporgere denuncia contro ignoti. Quali siano stati i motivi che hanno indotto a sparare al piccolo felino sono tutti da accertare. Di certo nella frazione aleggia una certa preoccupazione perché l'autore del gesto potrebbe tornare ad imbracciare la propria carabina anche contro altri animali domestici della zona. --D.Z.