Senza Titolo

SPINEA. Attimi di paura a Fornase mercoledì sera per un tentativo di suicidio, con anche la presenza di armi, per fortuna sventato dalle forze dell'ordine. Poco dopo le 22. 30 i residenti di Fornase sono stati messi in allarme da grida provenienti da un appartamento. Dopo poco, alla finestra della casa si è affacciato un uomo di mezza età con in mano un coltello e, tra le altre frasi sconnesse, minacciava più volte il suicidio.In pochi minuti le pattuglie dei carabinieri che si trovavano in zona per controlli si sono subito recate sul posto in appoggio. Le forze dell'ordine hanno prima provato a far ragionare l'uomo poi, capendo l'impossibilità dell'azione e l'urgenza di un altro tipo di intervento, hanno indossato i giubbotti antiproiettile per evitare eventuali coltellate e sono entrate nell'appartamento, riportando l'uomo alla calma. Ancora ignote al momento le motivazioni del gesto, il paziente è stato poi portato all'ospedale di Dolo, dove i medici non hanno però evidenziato motivi sufficienti per un ricovero per trattamento sanitario obbligatorio. --Massimo Tonizzo