Uno per tutti, tutti per lo sport Fino a domenica 14 un vero festival a San Donà

SAN DONà. Dal calcio al mini basket, passando per il volley, la pallamano e gli sport individuali come scherma, arti marziali e pattinaggio. Sono undici le discipline protagoniste quest'anno della nona edizione di "Uno per tutti, tutti per lo sport". Si tratta di un vero e proprio festival dello sport per i più giovani, che anche quest'anno avrà come palcoscenico San Donà, coinvolgendo circa 1800 bambini in esibizioni e tornei. L'iniziativa ha preso avvio lunedì scorso e proseguirà fino al 14 aprile. A ospitare l'intera manifestazione saranno, a seconda delle discipline, il parcheggio del centro commerciale Piave e la galleria commerciale interna del centro, per l'occasione trasformati in una sorta di centro sportivo, con tre campi in erba sintetica, un fondo tatami per le arti marziali, un percorso ciclistico con una struttura parabolica e strutture per praticare le numerose discipline sportive previste. Nella manifestazione saranno coinvolte numerose società sportive del Basso Piave e dell'intero Veneto Orientale. Il torneo di calcio, organizzato dal Calcio San Donà, vedrà in campo bambini nati negli anni 2009, 2010 e 2011 con dieci società partecipanti: oltre al Calcio San Donà, ci saranno infatti Altino, San Giuseppe, Don Bosco, Noventa, Fossalta, Musile Mille, Libertas Ceggia, Torre di Mosto e Caorle. Nel complesso, saranno schierate ventidue squadre nelle diverse categorie in cui è ripartito il torneo.Numeri importanti anche per il mini basket, che vedrà coinvolti circa centocinquanta piccoli cestisti, in rappresentanza di una decina di squadre del territorio. Il raduno di mini basket avrà come riferimento il New Basket San Donà. Mentre la Pallamano Oderzo guiderà un raggruppamento di quindici squadre e oltre 260 atleti della disciplina.Sabato 6 aprile spazio al Rugby San Donà e ai piccoli ciclisti della Polisportiva Musile, che si esibiranno lungo un percorso parabolico. Ma saranno presenti anche le atlete dell'Accademia Pattinaggio Artistico, nonché il Club Scherma San Donà, l'Associazione arti marziali San Donà e, novità di quest'edizione, i ragazzi dei Metros Venezia Baseball Club. Sempre sabato, alle 15.30, a dare un tocco di colore all'evento ci penseranno le Majorette Onda Azzurra, che proporranno una loro esibizione. Venerdì 12, di pomeriggio, spazio al raduno di volley, che avrà il suo riferimento nel Volley Pool Piave. Sono attese cica 270 atlete di varie società. Il programma prevede poi per sabato 13 l'esibizione di pattinaggio artistico, uno degli show più attesi. Le premiazioni e la chiusura dell'intera manifestazione sono previste per le ore 18 di domenica 14 aprile, con le finali del torneo di calcio e la consegna dei riconoscimenti alle varie realtà sportive coinvolte nelle due settimane di eventi."Uno per tutti, tutti per lo sport" può contare sul patrocinio del Comune di San Donà e della Regione. --Giovanni Monforte BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATe